Donnarumma

I risultati della venticinquesima giornata

I risultati della ventiquattresima giornata

Aquilonia ha stravinto il derby, ha scavato un baratro rispetto alla concorrenza sia in Campionato che in Coppa di Lega e si è presa la testa della classifica della Supercoppa. Ciliegina sulla torta? Fabio Quagliarella è volato in testa alla classifica dei marcatori. E’ ancora presto per festeggiare ma la franchigia biancorossa non può più essere considerata una sorpresa. I Crusaders viaggiano a gonfie vele verso il triplete.

(altro…)

Un altro anno nel segno del monopolio Juve

Non lo chiamano derby d’Italia ma quella tra Juve e Milan è da più di mezzo secolo la sfida tra due modi di concepire il calcio. L’italianità spiccata dei bianconeri, leaders incontrastati dell’albo d’oro della Serie A, e il respiro internazionale dei rossoneri, primi nella storia del calcio nostrano a vincere un trofeo internazionale ufficiale e, per distacco, la squadra italiana più vincente in campo europeo e mondiale.

(altro…)

Fuori le palle…a metà

Non è stata una tragedia come il Saul di Vittorio Alfieri ma l’amaro in bocca rimane. Quasi un’ora di un’ottima Italia in tutti i suoi effettivi (Petagna a parte) non sono bastati per aver ragione di una Spagna nettamente superiore dal punto di vista tecnico e notevolmente più matura. La corretta distanza tra i reparti, le chiusure puntuali di difensori e centrocampisti sulle (poche) sbavature, il pressing e la concentrazione hanno fatto sì che gli azzurri potessero giocare per un’ora intera alla pari con le furie rosse.

(altro…)

Fuori le palle!

Donnarumma ha parlato. Gianluigi non ha detto niente. Forse è meglio così. Alla vigilia di un match complicato come quello di stasera forse meglio non concedere pensieri ad altro. Anche perché, opinione personale, quei pensieri sarebbero comunque fuori tempo massimo.

(altro…)