Chiellini

Ventottesima giornata: le formazioni

L’ultima pausa dell’anno è passata. Siete riusciti a ricaricare per bene le pile? Noi sì…e ci voleva proprio! D’ora in avanti infatti rimarrà poco tempo a disposizione per farlo. Questo mese di aprile, che inaugureremo col “veglione pasquale” (che in realtà si giocherà per intero nell’ultimo giorno di Marzo), tra recuperi, infrasettimanale e calendario regolare, ci offrirà ben sette turni in 30 giorni. Pazzesco! Al termine di questa lunga maratona il Campionato sarà praticamente quasi finito. Cominciamo dunque ad addentrarci in questo tunnel spazio-temporale presentandovi la ventottesima di Hyboria League iniziando dalla capolista Stygia impegnata in trasferta sul campo dei Wisemen.

(altro…)

Quattordicesima giornata: le formazioni

E’ il giorno del big match. Parliamo di Juventus – Inter? Anche! Il derby d’Italia sarà un partitone ma quello che c’è in palio al King Road Park di Messantia in questo mondo parallelo chiamato Hyboria League ha la madesima importanza. La ex capolista Argos (23 punti) ospiterà la neo-capolista Stygia (24 punti). All’andata i Mariners si imposero con un perentorio 0-2 e quella fu l’ultima sconfitta per gli Ophidians. Decisiva fu la doppietta di Lucas Castro.

(altro…)

Abbracciamoci

Come riprendersi da una botta del genere? Rituffarsi con entusiasmo in questo progetto di cui solo ieri ho raccontato con orgoglio la Genesi non basterà. Vero, la vita è fatta di tanto altro e le cose importanti sono lontane anni luce da uno sport in cui 22 ragazzi sudati corrono fino allo sfinimento dietro ad un pallone per un’ora e mezza senza che, in un’ora e mezza, questo riesca ad entrare una stramaledetta volta in quella rete.

(altro…)

Sapore di sale

Arrivano quei momenti dell’anno, ahimé sempre più rari, in cui bisogna chiudere un attimo tutto per dedicarsi solo a se stessi e ai propri cari. Il team di Hyboria League, disperso in una località marina meridionale non identificata tra Argos e Zingara, si gode qualche giorno di meritato riposo prima di ripartire a bomba per il rush finale pre sorteggione. Sonnecchiando, con un occhio aperto e l’altro chiuso, cerchiamo comunque di capire cosa accade in un mondo del calcio ce non si ferma mai, neanche con la canicola.

(altro…)

Un sabato da campioni

Perché non c’è Cutrone in copertina? Al giovanissimo e indiscusso protagonista della giornata di ieri abbiamo preferito Giorgione Chiellini e l’esordio della Juventus, l’unica squadra della Serie A a non essere ancora scesa in campo fino ad ora, perché aspettavamo tutti di vedere all’opera gli uomini di Massimiliano Allegri dopo la dipartita di Leonardo Bonucci (che proprio qualche ora prima aveva appunto esordito proprio con la maglia del Milan). Il cerchio si chiude dunque, in un sabato che con Juve-Barcellona e Milan-Bayern sembrava piuttosto un mercoledì di Champions League.

(altro…)