Le formazioni della diciannovesima giornata

Diciannovesima giornata: le formazioni

Ci siamo messi alle spalle la prima metà di questa stagione e con essa anche i sorteggi invernali che abitualmente arrivavano oltre la ventesima giornata ma che questa volta sono capitati prima a causa dello slittamento del calendario.

Il terzo girone dell’anno, quello “primaverile”, partirà con una sfida al vertice tra Smugglers e Crusaders. Con la presentazione delle formazioni partiremo, però, dal Monumental di Pirogia.

#BrythuniaArgos

Nello stadio dedicato a Khullan i Barbudos, quarti in classifica, ospiteranno i Mariners distanti ben sei punti.

Brythunia giocherà col 4-4-2. La coppia d’attacco sarà composta da Keita e Leao. Il rientrante Dzeko siederà in panchina così come i neo-acquisti Mandzukic, El Shaarawy e Tameze. In difesa mancherà il neo-capitano Smalling che dovrà saltare diverse partite per un problema ai flessori. Lo sostituirà Romero.

Argos risponderà con un 4-4-2 A in cui le punte saranno Morata e Belotti. I due saranno sostenuti da Verre e Salemaekers. In difesa punteremo di nuovo su de Ligt anche se Pirlo potrebbe farlo nuovamente riposare in vista del ritorno della semifinale di Coppa Italia. In quel caso gli subentrerebbe il sampdoriano Colley.

Logo Brythunia BarbudosLogo Argos Mariners
4-4-24-4-2 A
 Ospina
Larsen
Toloi
Romero
Zappacosta
Barella vC
De Roon
Kurtic
Lazzari
Leao
Keita
Handanovic vC
Marusic
Acerbi
de Ligt
Biraghi
Mc Kennie
Candreva
Saelemaekers
Verre
Morata
Belotti C
Panchina: Meret, Cordaz, Manolas, Reca, Masiello, Golemic, Eriksen, Vidal, Tameze, Benali, Zajic, El Shaarawy, Bernardeschi, Dzeko, Mandzukic.Panchina: Radu I, Skorupski, Colley, De Silvestri, Kyriakopoulos, Bruno Peres, Tonali, Ekdal, Thorsby, Young, Ruiz, Daamsgard, Skov Olsen, Simeone, Defrel.



#CorinthiaZamora

I campioni in carica di Corinthia, reduci dalla convincente vittoria contro gli Ophidians, proveranno a prendere altri tre punti contro il fansdlino di coda Zamora. L’impresa è assolutamente alla portata dei Wisemen anche se dall’altra parte ci sarà un grande ex pronto a farsi rimpiangere.

Corinthia dovrà rinunciare agli squalificati Milenkovic e De Paul e all’infortunato Ribery. Anche Domenico Berardi (che porteremo comunque in panchina) non ha ancora recuperato del tutto e per questo saremo obbligati ad adottare il 4-4-2 A. Sulla trequarti giocheranno Chiesa e Mhkitaryan. I due, che si troveranno di fronte in Juventus-Roma, sosterranno le punte che saranno Duvan Zapata e il neo-acquisto Fernando Llorente. Shomurodov, l’altro attaccante arrivato in questa sessione di mercato, non sarà neanche in panchina a causa di un affaticamento muscolare.

Zamora risponderà disponendosi a specchio. Il neo-acquisto Kevin Lasagna esordirà subito in maglia bianco-nera proprio contro la franchigia nella quale ha militato in questi primi tre anni e mezzo di Hyboria League mettendo a referto 37 presenze e 14 goals. Insieme a lui, in attacco, giocherà Petagna. In difesa esordiranno altri due neo-acquisti: Tomori e Karsdorp.

Logo Corinthia WisemenLogo Zamora Snatchers
4-4-2 A4-4-2 A
Dragowski
Hernandez
Pezzella Ger
Djimsiti
Lykogiannis
Milinkovic-Savic
Bonaventura
Chiesa
Mkhitaryan
Llorente
Zapata D
Reina
Faraoni
Yoshida
Tomori
Karsdorp
Kucka C
Zielinski
Politano
Verdi
Petagna
Lasagna
Panchina: Terracciano, Sirigu vC, Hysaj, Chabot, Dawidowicz, Bonifazi, Ghiglione, Ayhan, Pereyra, Lazovic, Cristante, Parolo C, Berardi, Osimhen, Cornelius.Panchina: Cragno, Godin, Rodrigo Becao, Zappa, Caceres, Gagliolo, Demiral, Silva A, Elmas, Demme, Linetty, Agudelo, Palacio vC, Galabinov, Riviere.



#OphirNemedia

La sfida tra Golden Shields e Red Dragons è aperta ad ogni risultato. Assenze pesanti da ambo le parti potrebbero condizionare le prestazioni delle due squadre. Vedremo.

Radja Nainggolan esordirà con la maglia di Ophir diventando il primo giocatore dell’Hyboria League ad aver collezionato presenze in almeno metà delle dieci squadre che prendono parte al nostro fantacalcio. E lo farà proprio contro la Nemedia, squadra nella quale esordì tre anni e mezzo fa. In mediana col belga ci saranno Locatelli e Brozovic. Mertens è ancora fuori causa, ragion per cui le tre punte in questo 4-3-3 prettamente offensivo saranno Immobile, Vlahovic e Lapadula.

Nemedia risponderà con il 4-3-2-1 da trasferta. Hans Hateboer non ce la farà e anche la sua riserva naturale, il neo-acquisto Maehle, è in dubbio per un problema al piede. In difesa giocherà, quindi, il veterano Nuytinck. In mediana lo squalificato Pellegrini sarà rimpiazzato da Hernani. Andrà in panchina il capitano Lorenzo Insigne, in dubbio per un fastidio al polpaccio. Alle spalle di Borja Mayoral giocheranno Boga e Calhanoglu.

Logo Ophir Golden ShieldsLogo Nemedia Red Dragons
4-3-34-3-2-1
Musso
Criscito
de Vrij vC
Koulibaly
Danilo
Brozovic
Nainggolan
Locatelli
Lapadula
Vlahovic
Immobile C
Pau Lopez
Augello
Ibanez
Nuytinck
Dimarco
Nandez
Hernani
Pessina
Calhanoglu
Boga
Borja Mayoral
Panchina: Scuffet, Montipò, Conti, Glik, Mario Rui, Ansaldi, Ceccherini, Rodriguez R, Bennacer, Arthur, Amrabat, Baselli, Pedro, Callejon, Simy.Panchina: Mirante, Provedel, Gunter, Maksimovic, Darmian, Goldaniga, Maehle, Pasalic, Malinovskyi, Vecino, Insigne C, Caprari, Sanchez, Kalinic, Kokorin.



#StygiaKoth

Prima di quest’anno gli Steelers non avevano mai sconfitto gli Ophidians. In questa stagione ci sono riusciti per ben due volte. Sarà dura provare a farlo per una terza volta ma i grigio-azzurri sono obbligati a provarci se vogliono approfittare del confronto diretto tra Zingara e Aquilonia per rifarsi sotto.

Il rientro di Gosens dalla squalifica consentirà alla Stygia di tornare serenamente alla difesa a quattro. L’esterno dell’Atalanta, spesso decisivo quest’anno, ritroverà il suo posto sulla corsia esterna. In attacco giocheranno Cristiano Ronaldo, Ciccio Caputo e il Tocu Correa. Lo squalificato Castrovilli sarà sostituito da Rabiot. Due dei nuovi acquisti, Zeegelar e Mandragora, andranno a sedersi in panchina. L’altro, Pobega, è squalificato.

Koth lancerà subito tra i titolari due dei giocatori arrivati in questa sessione di mercato: Kevin Strootman e Wilfried Singo. L’olandese andrà a dar man forte in mediana a Leiva e Traorè, mentre l’ivoriano del Torino andrà a sistemarsi sulla fascia opposta a quella presidiata da Calabria. Il tridente sarà composto da Orsolini, Joao Pedro e Muriel. Solo il capitano è sicuro di partire titolare. Gli altri due, in dubbio per problemi fisici e/o turnover, saranno coperti in panchina da un adeguato numero di riserve.

Logo Stygia OphidiansLogo Koth Steelers
4-3-1-24-3-2-1 
Consigli
Hakimi
Skriniar
Tomiyasu
Gosens
Veretout
Rabiot
Djuricic
Correa
Caputo
Ronaldo C
Gollini
Calabria
Bastoni
Bonucci
Singo
Leiva
Strootman
Traoré
Orsolini
Joao Pedro C
Muriel
Panchina: Pegolo, Sepe, Zeegelar, Bruno Alves vC, Martinez Quarta, Rogerio, Toljan, Alex Sandro, Bakayoko, Mandragora, Deulofeu, Sansone, Kulusevski, Barrow, Pavoletti.Panchina: Sportiello, Audero, Palomino, Danilo L, Osorio, Marlon, Grassi, Rincon, Marin, Maggiore, Iago Falque, Castillejo, Pandev vC, Lammers, Bonazzoli.



#ZingaraAquilonia

I due precedenti stagionali tra le due squadre che guidano la quarta edizione del Campionato di Lega si sono conclusi entrambi col punteggio di 1-1. Cosa c’è da aspettarsi da questo confronto? Qualsiasi cosa. I padroni di casa sono più deboli sulla carta ma il fattore campo gioca a loro vantaggio e i quindici risultati utili consecutivi non sono una casualità.

Capitan Chiellini tornerà a dirigere la difesa della capolista Zingara. L’unica punta sarà Mattia Destro visto il turnover che aspetta Lautaro Martinez in previsione della semifinale di ritorno di Coppa Italia. Alle spalle dell’attaccante del Genoa ci saranno Rebic e Luis Alberto. Duncan sarà in panchina mentre l’altro neo-acquisto Messias è squalificato.

Aquilonia risponderà, come al solito, con Lukaku e Ibrahimovic. Alle loro spalle ci sarà Ilicic. L’unica altra novità, insieme allo sloveno, sarà in difesa col doriano Bereszynski al posto di Di Lorenzo. Confermata in blocco la mediana.

Logo Zingara SmugglersLogo Aquilonia Crusaders
4-3-2-14-3-1-2
Donnarumma G vC
Igor
Chiellini C
Caldirola
Dijks
Freuler
Soriano
Zaccagni
Luis Alberto
Rebic
Destro
Szczesny
Bereszynski
Romagnoli C
Mancini
Spinazzola
Badelj
Kessiè
Barak
Ilicic
Ibrahimovic
Lukaku
Panchina: Tatarusanu, Perin, Lyanco, Bremer, Hoedt, Juan Jesus, M’baye, Ionita, Duncan, Lukic, Gagliardini, Cuadrado, Miranchuk, Martinez L, Muriqi.Panchina: Buffon, Silvestri, Ferrari G, Di Lorenzo, Barba, Kumbulla, Jankto, Lulic vC, Obiang, Brugman, Krunic, Gervinho, Lozano, Perisic, Quagliarella.



E con le formazioni della diciannovesima giornata è tutto.

Vi lascio al consueto #TwittaHyboriaMinutoperMinuto:

#TwittaHyboriaMinutoperMinuto

Ci sentiamo su twitter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.