Risultati della seconda giornata

I risultati della seconda giornata

La giornata in cui finalmente si è sbloccato l’uomo più atteso della stagione non è stata un giornata piena di bonus ed infatti si è risolta proprio sul filo di lana con cinque franchigie poco oltre quota settanta, raccolte in appena tre punti e mezzo.

Ad appuntarsi la “V” nera al petto sono stati gli Zamora Snatchers che hanno preceduto di mezza lunghezza i campioni di Stygia. Un punto dietro si sono fermate Aquilonia e Nemedia. Poco più giù Brythunia.

I punteggi della seconda giornataA regalare questa gioia ai bianconeri è stato Gonzalo Higuain, il grande acquisto dell’estate, che ha messo a segno il suo primo bonus pesante nel posticipo di sabato a Cagliari. Prestazione eccezionale quella degli Snatchers che, nonostante quello del Pipita fosse l’unico gol all’attivo, sono riusciti a mettere insieme ben 74 punti grazie a tre bonus di squadra, all’assist di Florenzi e a sole due insufficienze.

Tutto ciò non è però bastato a Zamora per piegare la resistenza di Aquilonia. I Crusaders hanno fatto altrettanto bene. Grazie al gol e all’assist di Quagliarella e a due bonus di squadra, i crociati sono riusciti a bloccare gli Snatchers sul 2-2 in quella che è stata la partita più combattuta di questo fine settimana. Le due franchigie che guidano le classifiche di Coppa e di Supercoppa ora, in Campionato, sono appaiate al secondo posto con 4 punti.

I risultati della seconda giornata

Ad avvantaggiarsi di questo pareggio sono stati i campioni di Stygia che grazie alla doppietta di Cristiano Ronaldo hanno espugnato il Red River Bridge di Ianthe accomodandosi in solitaria in vetta. Netta la vittoria degli Ophidians che hanno piegato molto facilmente la resistenza di Ophir. Irriconoscibili i Golden Shields che nelle prime due giornate della scorsa stagione avevano realizzato ben nove reti mentre ora, invece, sono gli unici a non avere ancora nessun giocatore iscritto nella graduatoria dei marcatori. Immobile, Simeone e Mertens sono del tutto irriconoscibili. Questa settimana si sono salvati solo Koulibaly, Criscito (autore di un assit) e Barreto (un altro 7 in pagella per il doriano, condito anche da un assist).

Pari e patta ne #Hyballottaggi. Ottima la scelta che avete effettuato riguardo a Sepe che ha portato un sorprendente bonus cleasheet alla Stygia. Negativa ma ininfluente ai fini del risultato invece quella di Mertens perché Caputo, al posto del belga, avrebbe regalato un punto in più ai Golden Shields.

Al secondo posto, appaiata con Aquilonia e Zamora, c’è la sorprendente Nemedia che ha vinto in Corinthia per 1-2 proprio come l’ultima volta, alla ventitreesima giornata della scorsa stagione. Allora i mattatori furono Bonucci e Cancelo che adesso difendono i colori di altre franchigie. Questa volta è tutto merito di capitan Insigne e di Gregoire Defrel che, grazie ai loro tre bonus-gol, hanno tamponato qualche insufficienza di troppo (Keita su tutte). I Wisemen, proprio come due settimane fa, si sono fermati ad un solo punto dal pareggio. La franchigia più amata dai nostri followers di twitter non si smentisce mai: è sempre tra le più sfortunate. Due bonus-gol (Cristante e Parolo) ma soli 69 punti a referto. Tutto a causa di cinque insufficienze, la più pesante delle quali arrivata lunedì sera nel posticipo tra Spal e Atalanta ad opera di un Duvan Zapata che era atteso come il salvatore della patria e che invece ha affossato definitivamente i bianco-verdi. I Wisemen continuano inoltre a collezionare bonus tra panchina e tribuna: questa settimana è toccato a De Paul, Kownacki e Caprari, tutti e tre esclusi dall’undici titolare a vantaggio di Lasagna, Zapata e Milik.

Risalgono la china i Barbudos e gli Steelers, entrambi vincenti in casa rispettivamente contro Smugglers e Mariners.

Senza storia il successo di Brythunia che ha dato ben 13 punti di distacco a Zingara nel confronto diretto. Uomo-partita Piatek che ha risolto il match con il suo +3 in Genoa-Bologna. Molto importanti anche i contributi dell’esordiente Emre Can e del veterano Allan: lo juventino ha preso un rotondo 7 in pagella cui si è aggiunto il bonus dell’assist per il secondo gol di Cristiano Ronaldo; il centrocampista del Napoli ha invece ottenuto il bonus come vice-capitano (faceva le veci del Papu Gomez lasciato da voi in panchina in occasione de #Hyballottaggi di sabato).

Meno netto invece il successo di Koth ai danni di Argos. Gli Steelers non hanno messo in cascina alcun bonus-gol ma, in compenso, hanno collezionato il cleansheet dell’esordiente Audero e sole due insufficienze. Sugli scudi Lucas Leiva che, grazie al suo 7 in pagella, potrà fregiarsi anche del gol vittoria. Grande la soddisfazione per i grigio-azzurri che sono riusciti a battere i due grandi ex Acerbi e Politano.

Gli Argos Mariners, come i Corinthia Wisemen, rimangono ancorati in fondo alla classifica a quota 0. Non un buon viatico in vista dell’attesissimo derby del mare della settimana prossima.
La classifica del campionato di lega dopo la seconda giornata

In Coppa continuano a comandare gli Aquilonia Crusaders. Zamora e Stygia sono riuscite a rosicchiarle rispettivamente solo un punto e mezzo punto.

Pagano pesantemente dazio Zingara e Ophir, in fondo alla graduatoria a più di trenta lunghezze di distanza dalla capolista. Siamo solo all’inizio ma non ho dubbi che si tratti di distacchi che difficilmente potranno essere colmati in poco tempo.

La classifica di Coppa della seconda giornata

Graduatoria quasi fotocopia in Supecoppa con Zamora che è l’unica franchigia ad aver assottigliato il distacco da Aquilonia. Questo grazie ai punti bonus ottenuti da portiere e difesa.

La linea arretrata bianconera ha collezionato una media del 6,625 grazie al 6 di Masiello, ai 6,5 di Florenzi e Gagliolo e, soprattutto, grazie al 7,5 di Cancelo.

La classifica di Supercoppa della seconda giornata

Strakosha ha invece sigillato la porta della Lazio nella trasferta di Empoli grazie ad alcuni grandi interventi che gli sono valsi anche un gran bel 7 in pagella. Il più strepitoso di tutti potete riapprezzarlo nel video qui sotto.

La classifica dei marcatori vede ora un quartetto al comando. Mandzukic, a secco, è stato raggiunto a quota 2 da Cristiano Ronaldo, Gregoire Defrel e Fabio Quagliarella, l’unico ad essere andato a segno in entrambe queste prime due giornate del nostro fantacalcio. In realtà il suo compagno d’attacco della Sampdoria Defrel aveva anch’egli segnato la settimana scorsa. Noi, però, lo avevamo disgraziatamente relegato in panchina.

Ben quattro le reti extra attribuite in questo turno: sono andate a Lulic (Aquilonia), Allan (Brythunia), Leiva (Koth) e Cancelo (Zamora).

Due, invece, quelle che non abbiamo potuto attribuire ed, eccezionalmente (spesso infatti avviene il contrario), hanno coinvolto due capitani: si tratta di Marco Parolo (Corinthia) e Lorenzo Insigne (Nemedia).

La classifica marcatori della seconda giornata

Il programma della prossima giornata ci metterà di fronte ad un’inedita sfida al vertice tra Nemedia e Stygia. Chi lo avrebbe mai detto che i Red Dragons alla terza giornata avrebbero avuto la possibilità di ospitare i campioni in carica potendo provare a batterli e a superarli in classifica? Magie del fantacalcio. Il divario tra le rose delle due franchigie è enorme ma gli Ophidians dovranno evitare di prenderla sottogamba. Nell’ultimo incrocio di Belvero, infatti, grazie a Bonucci, Fazio e Laxalt (che ora veste proprio la maglia di Stygia), Nemedia si impose con un nettissimo 3-0.

Zamora ospiterà Corinthia, mentre Aquilonia farà visita Koth Steelers presso i quali troverà, da avversario, quel Roberto Inglese che l’anno scorso fu fedele rimpiazzo di Fabio Quagliarella e che con la divisa dei crociati mise a segno due reti, una delle quali proprio alla Korshemish Arena. Era la sedicesima giornata.

Il programma della terza giornataChiuderanno il quadro la sfida di Ianthe tra Ophir e Brythunia e l’attesissimo derby del mare tra Zingara e Argos, sfida che mantiene sempre il suo fascino nonostante il rendimento davvero deludente delle due franchigie.

E anche per la seconda giornata è tutto. I risultati nel dettaglio sono consultabili, oltre che nelle varie sezioni del sito, anche nel file mastro excell che potete scaricare cliccando sull’immagine sottostante.

Prepariamoci perché sarà una settimana di fuoco con tre turni racchiusi in nove giorni. Vi stalkererò con un botto di #Hyballottaggi pre-gara e, compatibilmente con i turni di lavoro, inonderò la timeline con la cronaca degli avvenimenti del nostra Hyboria League a colpi di #TwittaHyboriaMinutoperMinuto. Meglio questo che che un calcio in culo no?

Un abbraccio a tutti! Ci sentiamo su twitter.

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.