Djimsiti

I risultati della ventiduesima giornata

I risultati della ventiduesima giornata

Doveva essere la giornata della super-sfida tra le corazzate Aquilonia e Stygia e, invece, complici il turnover di Cristiano Ronaldo e lo stato di semi latitanza degli altri, attesi, protagonisti (Lukaku, Ibrahimovic, Caputo), di spettacolo se n’è visto ben poco. Come spesso accade in queste situazioni, l’incontro si è deciso per una manciata di punti. I padroni di casa l’hanno spuntata grazie al fattore campo favorevole ed alla buona prestazione del reparto difensivo.

(altro…)

Le formazioni della ventesima giornata

Ventesima giornata: le formazioni

Mentre vi scrivo quest’introduzione (è la notte tra giovedì e venerdì) il calciomercato impazza. Si chiudono inattese operazioni last-minute. Altre sfumano proprio quando sembravano in dirittura d’arrivo. Spesso e volentieri, negli ultimi giorni, si muovono pedine di scarsa importanza. Giocatori di terza e quarta fascia utili a tappare i buchi o a sfoltire reparti in cui si è in abbondanza. Questi movimenti sono preziosi per il nostro fantacalcio perché liberano slots che consentono, in sede di sorteggio, l’ingresso di giocatori potenzialmente più funzionali alla causa.

(altro…)

Le formazioni della dodicesima giornata

Dodicesima giornata: le formazioni

Siamo giunti alla dodicesima giornata. Un terzo della stagione sarà volato già via alla fine di questo lungo week-end.  Le prime quattro della classifica del Campionato di Lega saranno tutte impegnate in incontri casalinghi dai quali cercheranno di trarre il massimo del profitto. Sulla carta i compiti più semplici dovrebbero essere quelli di Aquilonia e Argos impegnate rispettivamente contro Zamora e Zingara. Ma chi conosce il nostro fantacalcio sa che non c’è mai nulla di scontato.

(altro…)

Le formazioni della nona giornata

Nona giornata: le formazioni

Nelle due stagioni che ci siamo lasciati alle spalle il titolo di campione d’autunno non ha portato bene. L’anno scorso la Stygia, pluri-campionessa in carica, al termine del primo girone d’andata sembrava lanciatissima verso il secondo titolo consecutivo. Finì mestamente terza, rischiando fino all’ultima giornata di non riuscire ad ottenere neanche lo Scudo di Bronzo. L’anno prima Argos fece ancora peggio: i Mariners, giunti avanti a tutti al primo giro di boa della stagione, finirono fuori dal podio. Quest’anno questo titolo simbolico sembra saldamente nelle mani di Corinthia. I saggi per definizione non dovrebbero essere scaramantici ma tant’è…

(altro…)