Badelj presentazione alla Fiorentina

L’uomo del destino?

Il ritorno in viola di Milan Badelj, oltre a riaccendere il cuore dei tifosi della Fiorentina, accende anche la fantasia di chi conosce l’Hyboria League. Il centrocampista croato è considerato un vero e proprio amuleto del nostro fantacalcio.

Badelj è stato un perno importante della mediana degli Stygia Ophidians nell’anno d’esordio dell’Hyboria League. Era la stagione 2017-2018 e la Franchigia del Sud, partita tra le favorite, riuscì a sbaragliare la concorrenza, mettendo a segno uno stupendo triplete. Nella stagione in questione Badelj accumulò 16 presenze alternandosi con i vari Barella, Matuidi, Barak, Benassi e Cristante. Una mediana di sostanza che garantì ai pluricampioni minutaggio e bonus in quantità industriale.

Dopo un Hyboria Mundial All Star Game non andato per il meglio (fatale l’errore del nostro @DarioCi8 che non lo schierò all’ultima giornata) passò dalla Fiorentina alla Lazio lasciando i campioni in carica della Stygia proprio mentre alla corte degli Ophidians arrivava in pompa magna il fenomeno Cristiano Ronaldo. Il croato finì nell’urna dei centrocampisti ai sorteggi estivi e fu pescato dagli Aquilonia Crusaders, la franchigia più prestigiosa del nostro fantacalcio, ma allora accreditata al massimo come possibile pretendente per un piazzamento sul podio.

I biancorossi, dopo un’avvio di stagione positivo, riuscirono ad approfittare del crollo della Stygia, che inizialmente sembrava voler ammazzare il Campionato. Giornata dopo giornata i Crusaders risalirono le graduatorie, trascinati dai goals di Fabio Quagliarella e, nel periodo natalizio, raggiunsero la vetta. Vetta delle tre competizioni che non mollarono fino all’ultima giornata.

Chiuso da Kessié, Lulic e Ionita e, soprattutto, dallo scarso minutaggio in biancoceleste, il croato non ha vissuto da protagonista questo altro incredibile triplete. A referto risulta una sola presenza, alla trentunesima giornata, nella sconfitta interna contro i Brythunia Barbudos. Presenza che è bastata, però, a farlo entrare nel mito. Milan Badelj è, infatti, l’unico giocatore del nostro fantacalcio a poter vantare ben sei titoli su sei in bacheca. Un record clamoroso che al momento sembra inattaccabile.

Ora è di nuovo sul mercato e la sua destinazione è del tutto imprevedibile. La sua quotazione, passata già da 8 a 11 fantamilioni nel listone della Gazzetta dello sport, non lo farà figurare comunque tra i primi della lista. Nonostante ciò il suo sarà uno dei nomi più ambiti. La franchigia che riuscirà a tesserarlo, oltre a portarsi in rosa un vero e proprio portafortuna, farà anche un ottimo affare. Vincenzo Montella affiderà a lui le chiavi del centrocampo della sua nuova Fiorentina rendendolo un titolare fisso. Badelj garantirà, dunque, tanti minuti e sicuramente anche qualche bonus.

Le franchigie che al momento hanno più slots libere a centrocampo e che, quindi, hanno più chances di accaparrarsi il croato, sono Zamora, Zingara, Nemedia e proprio gli ex campioni di Stygia. Gli Ophidians hanno ben 4 posti vacanti e il numero potrebbe aumentare vista la situazione precaria di Matuidi, Laxalt e Pastore, tutti e tre sul mercato. Non è da escludere, quindi, un clamoroso ritorno a Khemi. Ma questo lo scopriremo agli inizi di settembre.

Io oggi ho il giorno libero. Vado a farmi una Birra Messina. Buona serata a tutti.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.