03 – L’evoluzione delle rose

3.1 – Le sessioni di mercato

Ogni stagione dell’Hyboria League prevederà due sessioni di mercato: quella estiva e quella invernale. In corrispondenza di ogni sessione di mercato saranno effettuati dei nuovi sorteggi volti a correggere le rose delle dieci franchigie.

I sorteggi delle sessioni estive verranno effettuati utilizzando il primo listone quotazioni pubblicato dalla Gazzetta dello sport dopo la chiusura del calciomercato estivo della Serie A. Grazie ad essi verranno composte le rose con le quali le squadre partecipanti inizieranno la stagione.

Quelle estive saranno senza dubbio le sessioni di mercato più importanti. Tra una stagione e l’altra, infatti, la Serie A muta notevolmente. Basti solo pensare al venir meno di molti dei giocatori che militavano nei club retrocessi nella serie cadetta e al comparire di molte new entries tesserate con i tre club neopromossi dalla Serie B.

Le sessioni invernali invece saranno più leggere. La funzione del mercato, in questo caso, sarà quella di ritoccare le rose in vista della parte finale della stagione, epurandole dai “fuori lista” e re-integrandole con i nuovi arrivi dei club di Serie A. I sorteggi invernali si svolgeranno tra la data di chiusura del mercato invernale della massima serie e il turno di campionato immediatamente successivo.

 

3.2 – I “fuori lista” e i “trasferiti”

In corrispondenza di ognuna delle due fasi di mercato la posizione di alcuni giocatori subirà delle modifiche: si definiranno “fuori lista” tutti i giocatori non più presenti nel listone quotazioni Gazzetta della Serie A; si definiranno “trasferiti” tutti i giocatori che continueranno ad essere presenti nel listone della Gazzetta dello sport, ma sotto le insegne di un altro club di Serie A. Sia gli svincolati che i trasferiti verranno depennati dalle rose delle squadre di Hyboria League cui appartenevano, indi si provvederà alla loro sostituzione tramite sorteggio. Durante il mercato invernale, tuttavia, essi continueranno a risultare ancora a disposizione delle squadre durante tutto il mese di Gennaio dato che le operazioni di trasferimento della Serie A vengono eseguite a campionato in corso e che non sarà possibile effettuare il sorteggio prima della loro definitiva chiusura.

(aggiunta regolamentare del 16-10-2018 – “Il caso Lucioni“) I giocatori colpiti da squalifiche (qualsiasi sia esso il motivo) pari o superiori ai sei mesi saranno considerati alla stregua dei “fuori lista” e verranno dunque depennati dalle rose delle franchigie di appartenenza.

 

3.3 – Il sorteggio

Una volta depennati i “fuori lista” e i “trasferiti” le rose potrebbero dunque risultare incomplete. Per re-integrare le caselle vacanti si attingerà alla lista quotazioni della Gazzetta dello sport. I giocatori presenti nel lista quotazioni e non tesserati con nessuna squadra di Hyboria League (quindi anche i “trasferiti”) verranno divisi per ruolo e ordinati per costo. Indi si procederà ad un sorteggio simile a quello avvenuto per la formazione delle rose. Ruolo per ruolo si inizierà dal giocatore più costoso, procedendo fino al che il reparto di ognuna delle rose delle squadre dell’Hyboria League risulti di nuovo completo.

I “trasferiti” non potranno ovviamente essere ri-sorteggiati con le franchigie cui militavano nel periodo immediatamente precedente. Ogni singola estrazione che vedrà protagonista un “trasferito” verrà effettuata eliminando temporaneamente dall’urna il numero corrispondente alla squadra cui esso apparteneva.

 

3.4 – I portieri

Nel caso dei portieri il sorteggio sarà limitato alle situazioni compatibili. Per il resto si privilegerà il mantenimento di due coppie titolare/riserva di club, in modo che ogni squadra dell’Hyboria League riesca a mantenere due opzioni di scelta. I casi tipici sono quattro:

  • se il portiere titolare di una squadra di Serie A diventa un “fuori lista” o un “trasferito” ma il suo ruolo viene assunto da colui che ne era riserva, la coppia rimane vincolata alla franchigia cui già apparteneva. In quel caso noi ci limiteremo solo ad aggiungere il nuovo secondo portiere in modo da mantenere integro il duo (caso Buffon/Szczesny/Perin –Juventus /Aquilonia – stagione 2018-2019)
  • la coppia rimane vincolata alla franchigia anche nel caso in cui sia solo la riserva a diventare un “fuori lista” o un “trasferito”. Anche in questo caso noi ci limiteremo solo ad aggiungere il nuovo secondo portiere in modo da mantenere integra la coppia (caso Sirigu/Milinkovic-Savic –Torino/Corinthia – stagione 2018-2019).
  • nel caso in cui a diventare un “fuori lista” o un “trasferito” fossero entrambi i portieri la coppia verrà, naturalmente, totalmente svincolata dalla franchigia d’appartenenza (caso Alisson/Skorupsky – Roma/Brythunia – stagione 2018-2019).
  • la coppia verrà svincolata anche nel caso in cui il titolare della coppia risulti “trasferito” o “fuori lista” e il suo ruolo venga preso da un neo-acquisto anziché da quello che ne era riserva durante la stagione precedente (caso Mirante/DaCosta/Skorupsky – Bologna/Aquilonia – stagione 2018-2019).

 

3.5 – I top players

Durante le sessioni di mercato estive, prima di procedere al sorteggio, i tre giocatori più quotati nei ruoli di centrocampista, trequartista e attaccante saranno assegnati come premio alle squadre che hanno meglio figurato nelle tre competizioni dell’anno precedente. Troverete le modalità di tali assegnazioni nelle sezioni dedicate ai premi delle tre competizioni dell’Hyboria League (paragrafi 6.4, 8.3 e 9.3).

(per saperne di più leggi l’articolo: “Vi spiego il regolamento: il mercato“)

 

3.6 – Il cambio di ruolo

E’ possibile che da una stagione all’altra la Gazzetta dello sport decida di modificare, all’interno del suo listone, il ruolo di alcuni giocatori. L’Hyboria League recepirà queste modifiche solo nel momento in cui il giocatore assumesse lo status di “trasferito”. Fino a quando il giocatore continuerà a militare nella stessa franchigia il suo ruolo rimarrà quello in vigore al momento del sorteggio che lo aveva assegnato ad essa.

L’unica eccezione a questa regola riguarda i trequartisti e la loro “propensione”. I trequartisti sono infatti divisi in trequartisti di centrocampo (tC) e trequartisti d’attacco (tA). Nel caso in cui la Gazzetta dello sport decida di intervenire sulla “propensione” del giocatore l’Hyboria League recepirà istantaneamente la modifica perché essa non incide sulla distribuzione effettiva dei ruoli in rosa.

 

Vai alle altre sezioni del regolamento

1 – Le squadre

2 – La composizione delle rose – (Il sorteggione 2017)

4 – Le formazioni

5 – Il calcolo del punteggio

6 – Il Campionato di Lega

7 – Il titolo di capocannoniere

8 – La Coppa di Lega

9 – La Supercoppa di Lega

 

Il regolamento è inoltre scaricabile in versione integrale pdf cliccando sul link sottostante.

 

(Per sapere come, quando e perché sia nata l’Hyboria League vi rimando all’articolo d’approfondimento La Genesi, pubblicato nella nefasta data del 13 novembre 2017)