Le formazioni della terza giornata

Terza giornata: le formazioni

Sarà un turno di fantacalcio tutto da godere quello che si aprirà questa sera al Mapei Stadium con Sassuolo-Cagliari. Ci sono le premesse per tanti bonus nonostante la nuova assenza di Cristiano Ronaldo ancora ai box a causa dell’infezione da coronavirus e convitato di pietra di una stagione che, per i suoi Stygia Ophidians, è cominciata malissimo. Eccovi di seguito tutte le formazioni di questa giornata.


#AquiloniaKoth

Partiamo dal Conan Memorial di Tarantia dove andrà in scena, classifica alla mano, la partita più importante di questo turno. Ci saranno di fronte i Koth Steelers, una delle tre squadre a punteggio pieno dopo due giornate, e gli Aquilonia Crusaders, i più vicini al terzetto di testa dopo il pareggio all’esordio in Zingara e la vittoria casalinga contro i campioni di Corinthia.

Aquilonia deve assolutamente vendicare le due sconfitte patite nella scorsa stagione tra le mura amiche contro gli Steelers, franchigia gemellata coi rivali nemediani e sempre col coltello tra i denti quando si tratta di affrontare gli odiati Crociati. Oltre al ritorno di Szczesny tra i pali ci saranno tre novità nella formazione di casa: in difesa Ferrari prenderà il posto di Mancini, positivo al tampone questa mattina; in mediana Obiang rileverà Badelj; mentre nel tridente sacrificheremo Fabio Quagliarella, impegnato nella difficile trasferta di Bergamo, per dare spazio a Lozano.

Koth si disporrà a specchio puntando su una coppia d’attacco composta dai due atalantini Muriel e Lammers (almeno uno dei due potrebbe partire da titolare contro la Sampdoria). Alle loro spalle ci sarà Joao Pedro. Avremo anche due importanti novità col debutto dal primo minuto del neo-acquisto Mojica e con Traorè del Sassuolo che a centrocampo sostituirà Ricci, ennesimo calciatore della Serie A fermato dalla positività al coronavirus.

Logo Aquilonia CrusadersLogo Koth Steelers
4-3-1-24-3-1-2
Szczesny
Spinazzola
Ferrari G
Romagnoli C
Di Lorenzo
Rog
Kessiè
Obiang
Lozano
Ibrahimovic
Lukaku
Sportiello
Calabria
Bonucci
Palomino
Mojica
Leiva
Marin
Traoré
C Joao Pedro
Muriel
Lammers
Panchina: Buffon, Silvestri, Kumbulla, D’Ambrosio, Samir, Biraschi, Bereszynski, Badelj, Jankto, Brugman, Krunic, Ilicic, Perisic, Quagliarella, Scamacca.Panchina: Audero, Letica, Bastoni, Danilo L, Rrahmani, Marlon, Pisacane, Dalot, Rincon, Grassi, Magnanelli, Orsolini, Pandev vC, Bonazzoli, Santander.



#OphirBrythunia

Una delle sfide più incerte di questo week-end sarà quella del Red River Bridge tra i Golden Shields, partiti davvero molto male, e i Barbudos che hanno messo insieme tre punti in questi primi due turni.

Ophir recupererà il capitano Ciro Immobile che andrà a sistemarsi nel vertice alto dell’attacco. In suo supporto giocheranno ben tre trequartisti: Callejon, Mertens e Pedro. Nel duo di mediana abbiamo preferito il milanista Bennacer ad Arthur mentre in difesa ci sarà Mario Rui. Siederà in panchina il recuperato Criscito.

Visto l’incertezza che ancora rimane riguardo alle condizioni di Smalling (che porteremo comunque in panchina), Brythunia confermerà la difesa a tre vista nella vittoriosa trasferta di Zamora, con l’inserimento di Reca al posto di N’Koulou. In attacco Leao farà da partner di Edin Dzeko. In panchina si rivedrà il laziale Lazzari.

Logo Ophir Golden ShieldsLogo Brythunia Barbudos
4-2-3-13-4-1-2
Nicolas
Mario Rui
de Vrij vC
Koulibaly
Danilo
Bennacer
Locatelli
Callejon
Pedro
Mertens
Immobile C
Ospina
Patric
Manolas
Reca
Barella
Vidal
De Roon
Kurtic
C Papu Gomez
Leao
Dzeko
Panchina: Montipò, Manfredini, Muldur, Criscito, Rodriguez R, Ansaldi, Glik, Denswil, Arthur, Amrabat, Brozovic, Pulgar, Ramirez, Simy, Lapadula.Panchina: Meret, Cordaz, Smalling vC, Toloi, Romero, N’koulou, Masiello, Lazzari, Eriksen, Benali, Faragò, Bernardeschi, Sottil, Sau, Keita.



#StygiaNemedia

Nessuno avrebbe mai potuto scommettere neanche un centesimo che saremmo arrivati a questa terza giornata con gli Ophidians ultimi a quota zero e i Red Dragons primi a punteggio pieno. Ma in questa pazza annata pare poter accadere qualsiasi cosa e il match di questo week-end, complici anche i problemi di formazione dei padroni di casa, è aperto a qualsiasi risultato.

Con più di mezza difesa fuori tra infortuni e contagi da coronavirus, Stygia è in piena emergenza. Si sono aggiunti al lungo elenco dei contagiati anche Bruno Alves e Hakimi, anche se il secondo tampone effettuato sull’esterno dell’Inter ha dato esito negativo (ragion per cui, per precauzione, lo porteremo comunque in panchina). A complicare le cose arriverà anche il probabile turnover di Gosens e Kolarov. Ciò costringerà gli Ophidians a schierarsi a tre dietro, con in campo da titolari sia il tedesco che il serbo. La mediana sarà rinforzata dall’ex nemediano Bakayoko che per la prima volta affronterà la franchigia con la quale era stato protagonista nella stagione 2018-2019. Ancora incerta la presenza di Cristiano Ronaldo (porteremo comunque il portoghese in panchina) e, con un Correa a mezzo servizio, l’attacco sarà ancora una volta affidato a Caputo e Kulusevski e Kouamè.

Nemedia giocherà con un accorto 4-3-3 FN. Il tridente, orfano dell’infortunato Calhanoglu, sarà composto dal recuperato capitan Insigne, dalla sorpresa Karamoh (che ha vinto il ballottaggio contro Caprari) e dal rientrante Boga, che dovrebbe giocare almeno uno spezzone contro il Bologna. In difesa esordirà l’ex Darmian, passato dagli Ophidians ai Red Dragons proprio nell’ultima sessione di mercato estiva.

Logo Stygia OphidiansLogo Nemedia Red Dragons
3-4-1-24-3-3 FN
Consigli
Tomiyasu
Kolarov
Gosens
Veretout
Bakayoko
Castrovilli
Djuricic
Kulusevski
Caputo
Kouamè
Mirante
Hateboer
Ibanez
Augello
Darmian
vC Pellegrini Lo
Nandez
Pasalic
Karamoh
Boga
C Insigne
Panchina: Pegolo, Sepe, Hakimi, Ghoulam, Martinez Quarta, Lirola, Rogerio, Rabiot, Meitè, Molina, Deulofeu, Correa, Ronaldo C, Barrow, Pavoletti.Panchina: Pau Lopez, Rafael, De Maio, Dimarco, Fazio, Goldaniga, Maksimovic, Nuytinck, Malinovskyi, Hernani, Pessina, Bourabia, Caprari, Nzola, Di Carmine.



#ZamoraArgos

Un altro testa-coda andrà di scena al Maul Camp di Shadizar dove gli Snatchers ospiteranno i Mariners, squadra che ha dato spettacolo durante il primo doppio turno.

Decidere la formazione di Zamora è stato difficile. Abbiamo voluto dare una chance a Petagna ma per farlo abbiamo dovuto rinunciare al 4-2-3-1, opzione casalinga sempre allettante. Per far spazio all’attaccante del Napoli, tornato quest’anno in bianco-nero dopo due stagioni con Brythunia, abbiamo dovuto sacrificare Politano e il vice-Capitano Rodrigo Palacio. Dietro a lui e ad Okaka giocherà, infatti, il neo-acquisto Brahim Diaz, all’esordio assoluto nel nostro fantacalcio. Al centro della difesa, al fianco dell’ex Kjaer e al posto dell’acciaccato altro ex Godin, ci sarà Demiral. Tra i pali giocherà Cragno.

E’ stato altrettanto difficile fare la formazione di Argos. Il tridente dei Mariners è partito alla grande. Simeone, Belotti e Morata sono andati tutti a segno nel primo doppio turno. Questa meravigliosa abbondanza pone e porrà sempre di fronte allo stesso dilemma nelle trasferte: chi lasciar fuori dei tre? Dilemma che si riproporrà anche nelle partite casalinghe quando ci sarà comunque da ritorvar posto a Paulo Dybala. Ebbene, questa volta la scelta, molto dolorosa, è caduta su capitan Belotti. Sarà lui l’escluso. Morata e Simeone saranno infatti impegnati in partite casalinghe più semplici sulla carta. Speriamo di non dovercene pentire. Andranno in panchina l’ex Tonali e Radja Nainggolan e Ashley Young, entrambi recuperati dopo l’infezione da coronavirus.

Logo Zamora SnatchersLogo Argos Mariners
4-3-1-24-3-1-2
Cragno
Faraoni
Kjaer
Demiral
Gagliolo
Bentancur
Kucka C
Linetty
Diaz
Petagna
Okaka
vC Handanovic
Biraghi
Acerbi
De Silvestri
Kyriakopoulos
Ruiz
Ekdal
Candreva
Dybala
Morata
Simeone
Panchina: Strakosha, Reina, Caceres, Godin, Rodrigo Becao, Yoshida, Iacoponi, Demme, Agudelo, Silva A, Politano, Palacio vC, Verdi, Cutrone, Riviere.Panchina: Skorupski, Da Costa, Marusic, Klavan, Colley, Bruno Peres, Pellegrini Lu., Nainggolan, Young, Tonali, Dabo, Saelemaekers, Verre, Belotti C, Nestorovski.



#ZingaraCorinthia

I Wisemen, campioni in carica, ripartiranno dalla trasferta di Kordava dopo la batosta rimediata a Tarantia contro i Crusaders. Si preannuncia una partita tutt’altro che facile per i bianco-verdi.

I padroni di casa di Zingara, privi di nuovo di capitan Chiellini infortunatosi contro la Dinamo Kiev, schiereranno una formazione abbastanza sbilanciata. In attacco giocheranno Lautaro Martinez e Muriqi, sostenuti da Luis Alberto e Miranchuk anche se quest’ultimo, come ha dichiarato Gasperini nella conferenza stampa di un’ora fa, dovrebbe entrare solo a gara in corso. Hoedt sarà titolare, mentre siederà in panchina il ristabilito Luis Felipe.

Tra le file di Corinthia mancherà l’attesissimo ex Federico Chiesa (squalificato) e siederanno in panchina sia Milinkovic-Savic che Pezzella, entrambi acciaccati. Daremo quindi una chance dal primo minuto a Lykogiannis e Pereyra. Per quest’ultimo sarà l’esordio assoluto nel nostro fantacalcio. In mediana si rivedrà capitan Marco Parolo. In attacco giocheranno Domenico Berardi, Victor Osimhen e Duvan Zapata. Se il colombiano dovesse rifiatare in vista della sfida contro l’Ajax, potrebbe sostituirlo il danese Cornelius, appena tornato a disposizione e regolarmente convocato.

Logo Zingara SmugglersLogo Corinthia Wisemen
4-4-2 A4-3-1-2
Donnarumma G vC
Caldirola
Hoedt
Bremer
Letizia
Freuler
Soriano
Luis Alberto
Miranchuk
Muriqi
Martinez L
Dragowsky
Hernandez
Djimsiti
Milenkovic
Lykogiannis
 C Parolo
Bonaventura
Pereyra
Berardi
Osimhen
Zapata D
Panchina: Tatarasanu, Perin, Luis Felipe, Zapata C, Igor, Lyanco, M’bayè, Zaccagni, Ionita, Lukic, Lobotka, Cuadrado, Ounas, Caicedo, Destro.Panchina: Terracciano, Sirigu vC, Pezzella Ger, Ghiglione, Hysai, Maggio, Fares, Milinkovic-Savic, Cristante, Cyprien, Lazovic, Mkhitaryan, De Paul, Cornelius, Lasagna.



E per le formazioni della terza giornata è tutto. Vi lascio al consueto #TwittaHyboriaMinutoperMinuto e alla prima #HyboSchedina di questa stagione.

#TwittaHyboriaMinutoperMinuto

Ci sentiamo su twitter….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.