Le rose dopo i sorteggi invernali 2019-2020

Le rose dopo i sorteggi invernali

Era il giorno di Ibra e lui non ha tradito. E’ voluto entrare nel nostro fantacalcio dalla porta principale. Lo svedese ora affiancherà Romelu Lukaku (quello che gli ha vinto il derby in faccia un paio di sere fa) e cercherà, insieme a lui, di guidare gli Aquilonia Crusaders al secondo Scudo d’Oro.

Di seguito troverete tutte le rose aggiornate. I nomi dei nuovi acquisti sono in blu.

Voto e commento seguono il solito leitmotiv: si scherza e si cazzeggia facendo finta d’esser seri.

Buona lettura.

Logo Aquilonia Crusaders
Voto: 10
One shot, one kill.

I campioni in carica dovevano sostituire il solo Cerri e ne sono usciti pescando il pezzo più pregiato di questo calciomercato. Non sappiamo quando Zlatan Ibrahimovic possa davvero incidere sul nostro fantacalcio ma, di sicuro, assicurandoselo, i Crusaders hanno impedito che potesse andare a portare il suo contributo alla causa di qualcuna delle rivali.

Portieri: Buffon, Radunovic, Silvestri, Szczesny
Difensori: Bereszynski, Biraschi, Conti, D’Ambrosio, De Sciglio, Di Lorenzo, Ferrari G, Izzo, Mancini, Romagnoli vC, Samir, Spinazzola
Centrocampisti: Brugman, Ionita, Jankto, Kessiè, Krunic, Lulic C, Nainggolan, Obiang, Rog
Trequartisti: Callejon, Gervinho, Ilicic, Kluivert, Lozano
Attaccanti: Donnarumma A, Ibrahimovic, Lukaku R, Quagliarella, Zaza

 

Logo Argos Mariners
Voto: 6
Argos doveva rimpiazzare soprattutto Kurtic a centrocampo e l’operazione è riuscita, anche se il buon Kulusevski, già pronto a cambiare casacca quest’estate, trascorrerà in bianco-celeste appena 4 mesi.

Buoni, in prospettiva, gli ingaggi di Young e di Kyriakopoulos.

Stendiamo un velo pietoso sugli innesti della trequarti, ma l’urna non prometteva niente di eccezionale.

Kulusevski
Portieri: Da Costa, Handanovic, Padelli, Skorupski
Difensori: Acerbi, Barreca, Ceppitelli, Cionek, Colley, De Ligt, Godin, Klavan, Kyriakopoulos, Marusic, Radu S, Troost-Ekong
Centrocampisti: Borja Valero vC, Ekdal, Jony, Kulusevski, Mandragora, Romulo, Ruiz, Shakhov, Young.
Trequartisti: Caprari, Douglas Costa, Dybala, Saponara, Skov Olsen
Attaccanti: Belotti C, Defrel, Floccari, Nestorovski, Simeone

 

Logo Brythunia Barbudos
Voto: 7,5
Il centrocampo è sempre stato il punto forte di Brythunia e, da ieri, lo ancor di più. Gli ingaggi di Eriksen e dell’ex-Argos Jasmin Kurtic vanno ad arricchire ulteriormente il reparto e a mettere al riparo i giallo-neri da eventuali future, partenze importanti (quella di Allan su tutte).

Ottimi anche gli innesti in difesa, grazie ai quali aumenterà notevolmente la qualità dei ricambi in panchina.

Eriksen
Portieri: Gabriel, Meret, Ospina, Vigorito
Difensori: Asamoah, Biraghi, Bonifazi, Kumbulla, Larsen, Manolas, Masiello, N’Koulou, Peluso, Rrahmani, Smalling, Toloi
Centrocampisti: Allan vC, Barella, Barillà, De Roon, Eriksen, Faragò, Kurtic, Lazzari, Pjanic
Trequartisti: Bernardeschi, Birsa, Bonaventura, Papu Gomez C, Zaniolo
Attaccanti: Babacar, Dzeko, Leao, Llorente, Petagna

 

Logo Corinthia Wisemen
Voto: 6,5
Sema vale Duncan. Cornelius e Torregrossa valgono sicuramente di più dell’ultimo Piatek e di Caprari.

Il giudizio sul mercato di Corinthia è, tutto sommato, positivo. Anche se non si tratta di colpi che potranno cambiare sin da subito il volto di questa squadra.

Cornelius
Portieri: Dragowski, Sirigu vC, Terracciano, Ujkani
Difensori: Adjapong, Castagne, De Silvestri, Djimsiti, Felipe, Hernandez, Hysaj, Lykogiannis, Milenkovic, Musacchio, Pellegrini Lu, Pezzella Ger
Centrocampisti: Bisoli, Cristante, Lazovic, Linetty, Milinkovic-Savic, Parolo C, Sema, Sensi, Veloso
Trequartisti: Berardi, Candreva, De Paul, Mkhitaryan, Ribery
Attaccanti: Cornelius, Lasagna, Milik, Torregrossa, Zapata D

 

Logo Koth Steelers
Voto: 5
Koth aveva bisogno come il pane di una punta titolare. L’urna poteva far sognare un Ibrahimovic, ma anche non pescando lo svedese, le possibilità di cadere in piedi erano alte. E invece è uscito il buon vecchio Pazzini. Vogliamo bene a Giampaolo, ma non sarà lui con qualche rigoretto qua e là a curare i mali degli Steelers orfani dell’infortunato Inglese e con un Muriel che recita il ruolo della controfigura a Bergamo da quando è tornato Zapata.

Ad alzare di mezzo punto il voto che abbiamo attribuito al calciomercato della franchigia grigio-azzurra è stato l’arrivo del giovane Bastoni, che ha ottime chances di divenire uno dei perni della futura difesa.

Pazzini
Portieri: Audero, Gollini, Seculin, Sportiello
Difensori: Bastoni, Bonucci, Calabria, Chiriches, Dalbert, Danilo L, Fares, Kolarov C, Lucioni, Marlon, Palomino, Pisacane
Centrocampisti: Badelj, Biglia vC, Grassi, Khedira, Leiva, Magnanelli, Rincon, Traoré, Zmrhal
Trequartisti: Castillejo, Joao Pedro, Mancosu, Orsolini, Pandev
Attaccanti: Ayè, Inglese, Muriel, Pazzini, Santander

 

Logo Nemedia Red Dragons
Voto: 6
Il voto lo abbiamo assegnato d’ufficio. Nemedia aveva il mercato praticamente bloccato.

L’arrivo di Bani al posto dell’inutile Benzar è più che positivo. Per porre rimedio alle altre lacune della rosa bisognerà aspettare la sessione estiva.

Bani
Portieri: Alfonso, Joronen, Lopez P, Mirante
Difensori: Bani, Bastos, Bocchetti, De Maio, Fazio, Hateboer, Maksimovic, Nuytinck, Reca, Sabelli, Vicari, Zappacosta
Centrocampisti: Bourabia, Cigarini, Hernani, Jajalo, Malinovskiy, Nandez, Pasalic, Pellegrini Lo vC, Vecino
Trequartisti: Boga, Calhanoglu, Ghezzal, Insigne C, Karamoh
Attaccanti: Di Carmine, Lapadula, Sanabria, Sanchez, Teodorczyk

 

Logo Ophir Golden Shields
Voto: 5+
Canchellor sarà più utile di Magnani e Castro fornirà una valida alternativa in mediana. Ma il mercato di Ophir si conclude qua.

C’erano due slots in attacco e non sono state riempite come avrebbero potuto. Difficilmente Vlahovic potrà essere un’alternativa valida al discontinuo Gonzalo Higuain mentre il buon La Gumina farà il quinto, come faceva ad Aquilonia fino ad un anno fa.

Vlahovic
Portieri: Berisha E, Letica, Musso, Nicolas
Difensori: Ansaldi, Chancellor, Criscito, Danilo, de Vrij, Denswil, Ferrari A, Koulibaly, Mario Rui, Martella, Murru, Romero
Centrocampisti: Barreto, Baselli, Bennacer, Brozovic, Castro, Lerager, Locatelli, Poli, Pulgar
Trequartisti: Berenguer, Mertens, Perotti vC, Ramirez, Ramsey
Attaccanti: Farias, Higuain, Immobile C, La Gumina, Vlahovic

 

Logo Stygia Ophidians
Voto: 7,5
Non è arrivato Ibrahimovic ma il Barrow delle ultime settimane e il Kouamè che tornerà (quando tornerà) rappresentano ottimi investimenti sia per il presente che per il futuro. Lo stesso dicasi per Castrovilli e Duncan, ora compagni alla Fiorentina.

Mettiamoci pure un bel punto interrogativo su Iago Falque. Non si sa mai…

Chapeau.

Barrow
Portieri: Consigli, Pegolo, Radu I, Sepe
Difensori: Aina, Alex Sandro, Bruno Alves vC, Ceccherini, Darmian, Ghoulam, Gosens, Lirola, Rogerio, Skriniar, Toljan, Tomiyasu
Centrocampisti: Benassi, Castrovilli, Djuricic, Duncan, Matuidi, Meité, Pastore, Rabiot, Veretout
Trequartisti: Correa, Di Francesco, Iago Falque, Sansone, Under
Attaccanti: Barrow, Caputo, Kouamè, Pavoletti, Ronaldo C

 

Logo Zamora Snatchers
Voto: 7
I tanti ricambi in difesa sono tutti validi. Patrick Cutrone e Matteo Politano forniranno nuove opzioni per l’attacco. Perez lo aspettiamo alla prova del campo dopo i primi spezzoni nelle ultime, disgraziate, partite della Roma.

Il mercato degli Snatchers è più che soddisfacente. Al neo-capitano Tonali (tanti auguri!!) il compito di guidare la franchigia in questa ultima parte di stagione.

Cutrone
Portieri: Cragno, Olsen, Proto, Strakosha
Difensori: Caceres, Calderoni, Demiral, Duarte, Faraoni, Gagliolo, Iacoponi, Kjaer, Malcuit, Rodrigo Becao, Rossettini, Vavro
Centrocampisti: Bentancur, D’Alessandro, Diawara, Elmas, Fofana, Kucka, Pessina, Tonali C, Zielinski
Trequartisti: Palacio vC, Paquetà, Perez, Politano, Verdi
Attaccanti: Balotelli, Cutrone, Kalinic, Okaka, Stepinski

 

Logo Zingara Smugglers
Voto: 5-
Zingara aveva bisogno di difensori nuovi ma in questa sessione di mercato nessuno ha voluto fare le valigie. La rosa resta infarcita di seconde e terze scelte e, fino al ritorno di Chiellini, allestire una retroguardia degna di questo nome, sarà operazione da funamboli.

La rivoluzione dei portieri è più una questione di caciara. Tanto fumo per niente col solito Donnarumma fisso tra i pali a fare quel che può.

Positivo l’innesto di Falco, ma in un reparto già saturo. Difficilmente il giocatore del Lecce troverà spazio. Inutile l’ingaggio dell’ex stygiano Destro che seguirà in ciabatte anche il resto di questa stagione.

Falco
Portieri: Begovic, Donnarumma G vC, Marchetti, Perin
Difensori: Cacciatore, Chiellini C, Dijks, Djidji, Juan Jesus, Luiz Felipe, Lukaku J, Lyanco, M’baye, Pajac, Rugani, Zapata C
Centrocampisti: Freuler, Gagliardini, Imbula, Lukic, Missiroli, Schone, Soriano, Verre, Zaccagni
Trequartisti: Chiesa, Cuadrado, Falco, Luis Alberto, Rebic
Attaccanti: Caicedo, Destro, Gabbiadini, Martinez L, Pinamonti

3 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.