Artista di strada dipinge Mertens sui sanpietrini

Lo stato dell’arte

Non fatevi ingannare dall’immagine di copertina. Non si tratta di un pezzo sul Napoli e sul precampionato singhiozzante della banda di Ancelotti. A meno di una settimana dalla chiusura del mercato e dall’inizio della Serie A è il momento di fare un punto dettagliato sulla situazione delle dieci franchigie in vista del sorteggio.

(L’articolo è stato ri-aggiornato in data 20-08-2018 con tutti gli svincolati dell’ultimo giorno di calciomercato)

Aggiorno quotidianamente i files personali sulle rose dell’Hyboria League per tenermi il più possibile al passo con le novità e, quel che vorrei fare oggi, è condividere con voi tutte le info finora a disposizione. Qui sotto troverete la situazione di tutte le franchigie prima degli ultimi valzer di mercato. In due giorni potrebbe accadere di tutto ma potrebbe anche non accadere niente.

In ogni tabella ho inserito, ruolo per ruolo, i giocatori che risultano ancora in rosa. Bisogna prestare attenzione ad alcuni “nomi in sospeso” segnalati con dei colori differenti dal nero, oppure tra parentesi.

Nella riga dei portieri, ad esempio, troverete racchiusi all’interno delle parentesi i nomi dei secondi già virtualmente assegnati ma che diventeranno ufficiali solo nel giorno del sorteggio. Troverete, altresì, in colore rosso, il cognome dei portieri ancora tesserati ma destinati a lasciare la propria franchigia per seguire altrove il destino del proprio compagno titolare della Serie A.

Nelle altre righe-ruolo troverete, oltre ai giocatori che risultano ancora in rosa, anche i cognomi dei possibili “tesseramenti premio“. Sono segnalati con il colore blu. L’assegnazione dei premi non è ancora definitiva e si basa sulle slots tutt’ora libere e sulle quotazioni fornite dal primo listone Gazzetta. Cristiano Ronaldo a parte, è molto probabile che delle cose cambino se dovessero concretizzarsi alcuni degli affari di cui si parla ormai da qualche giorno: Modric e Milinkovic-Savic e su tutti.

Nella terza colonna, infine, troverete il numero di slots libere che dovranno essere riempite col sorteggio.

Buona lettura.



Cominciamo dagli Aquilonia Crusaders.

La franchigia di Tarantia, reduce da una buona stagione in cui ha sfiorato il podio in tutte e tre le competizioni, ripartirà da una base solida. Difesa e centrocampo saranno praticamente gli stessi dell’anno scorso. Partiti solo Van der Wiel, Silvestre, Marchisio e Veloso.

Portieri Szczesny (Perin), Da Costa 1 slot doppia libera
Difensori Bereszynski, Caceres, Conti, D’Ambrosio, De Sciglio, Lirola, Romagnoli, Samir 2 slots libere
Centrocampisti Behrami, Ionita, Kessiè, Lulic vC, Viviani 2 slots libera
Trequartisti Callejon (tA), Ilicic (tA) 2 slots libere
Attaccanti Pucciarelli, Quagliarella 3 slots libere

La porta sarà ancora difesa da un duo juventino. L’addio di capitan Buffon non ha scalfito il legame tra i Crociati ed i Campioni d’Italia. Il titolare sarà dunque Szczesny. Il polacco verrà affiancato da Perin, proveniente dagli Ophir Golden Shields. Per conoscere la seconda coppia di estremi difensori dovremo invece attendere il sorteggio. L’anno scorso era quella del Bologna, ma il trasferimento di Mirante alla Roma e la contemporanea mancata promozione di Da Costa a titolare ha, come da regolamento, portato all’automatica cessione.

Il grado di capitano sarà assunto dal senatore Lulic, mentre a suo vice promuoverò Alessio Romagnoli.

Molti sono i punti interrogativi riguardo al reparto avanzato. La trequarti bianco-rossa era una delle meglio assortite del panorama hyboriano ma le partenze di Rafinha e di Felipe Anderson hanno lasciato due vuoti che difficilmente il sorteggio riuscirà a colmare di egual talento.

Differente il discorso per le punte: le partenze di Inglese, Iemmello e Budimir sono da considerare positive. L’urna regalerà ad Aquilonia, con tutta probabilità, dei sostituti di livello superiore che potranno andare ad affiancare il sempre affidabile Fabio Quagliarella.



La situazione degli Argos Mariners è completamente capovolta. I bianco-celesti affronteranno la stagione 2018-2019 con retroguardia e mediana rivoluzionati.

Portieri Handanovic, Padelli, Gomis 1 slot doppia libera
Difensori Gonzalez, Manolas, Marusic, Radu S. 6 slots libere
Centrocampisti Borja Valero vC, Diawara 5 slots libere
Trequartisti Douglas Costa (tC), Dybala (tA), Karamoh (tA) 1 slot libera
Attaccanti Belotti C, Cornelius, Floccari, Sau, Schick Nessuna slot libera

Le perdite di De Vrij, Torreira, Castro, Widmer, Spinazzola e Mattiello mettono in apprensione in vista del sorteggio. Sono ben sei le slots da riempire in difesa, cinque quelle del centrocampo. Mariners dunque nelle mani dell’urna per puntellare due reparti che già l’anno scorso avevano tenuto spesso sulle spine Belotti e compagni.

In porta verrà confermata la coppia HandanovicPadelli, con Gomis destinato a partire in conseguenza dell’addio di Meret. In questo caso, come per Aquilonia, obbligatorio attendere il sorteggio, con l’urna che potrebbe anche regalare ai Mariners una nuova coppia di portieri forti in grado di rendere questo reparto uno dei migliori di tutta la Lega.

Tutto bloccato invece in attacco. L’unica slot che si è liberata al momento è quella di Nani sulla trequarti. Il reparto è molto ben assortito e i titolari saranno presumibilmente Douglas Costa, Dybala e Belotti (insidiati da Schick). Da monitorare però la situazione del gallo che potrebbe essere oggetto di uno degli affari di mercato last-minute sull’asse Torino-Napoli.



I Brythunia Barbudos sembrano una delle franchigie destinate a cambiare di meno quest’anno. Terzi sia in Coppa, che in Supercoppa, i giallo-neri sono in attesa di sapere quali “tesseramenti premio” andranno ad arricchire il suo l’organico.

Portieri 2 slots doppie libere
Difensori Barzagli, Karsdorp, Larsen, N’Koulu, Peluso, Rodriguez R, Toloi, (Caldara) 3 slots libere delle quali forse una destinata al premio di riserva per il terzo posto nella Coppa di Lega 2017-2018.
Centrocampisti Allan, De Roon, Faragò, Pjanic, Rog, (Emre Can) 2 slots libere delle quali una destinata al premio per il terzo posto nella Supercoppa di Lega 2017-2018.
Trequartisti Bernardeschi (tC), Bonaventura (tC), Eysseric (tC), Papu Gomez (tA) C Nessuna slot libera
Attaccanti Dzeko, Pellissier 3 slots libere

Stante la situazione attuale, a centrocampo dovrebbe arrivare in rinforzo della Juventus Emre Can, mentre, in mancanza di slots libere sulla trequarti, l’altro premio dovrebbe essere dirottato in difesa. Il candidato numero uno è, al momento, Mattia Caldara, proveniente dai Corinthia Wisemen. Il neo-milanista andrebbe a rinforzare ulteriormente un reparto che con Toloi, N’koulu e Rodriguez è già discretamente assortito (18 i punti di modificatore conquistati dal reparto durante la scorsa stagione).

Trotta, Galabinov e Defrel sono i tre attaccanti che hanno lasciato la franchigia di Pirogia. C’è da essere ottimisti perché è facile che dall’urna possa venir fuori almeno un vice-Dzeko più convincente.

Il reparto in cui il destino dei Barbudos è appeso ad un filo è quello della porta. Le partenze di Alisson e di Skorupsky hanno lasciato i giallo-neri in balia degli eventi. L’urna del sorteggio vedrà solo tre coppie appetibili a disposizione: quelle di Roma, Napoli e Fiorentina. Vedremo cosa accadrà.

Il principale indiziato per diventare vice-capitano dopo la partenza di Burdisso è Allan.



Un’altra franchigia che probabilmente cambierà molto poco è quella dei Corinthia Wisemen.

Portieri Sirigu vC (Ichazo) 1 slot doppia libera
Difensori Castagne, De Silvestri, Felipe, Hysaj, Musacchio, Pezzella Ger 4 slots libere
Centrocampisti Donsah, Duncan, Linetty, Milinkovic-Savic, Parolo C, (Cristante) 2 slots libere, una delle quali destinate al premio per il secondo posto nella Supercoppa di Lega 2017-2018.
Trequartisti Berardi (tA), Candreva (tC), De Paul (tC) 1 slot libera
Attaccanti Caprari, Kownacki, Lasagna, Milik 1 slot libera

I bianco-verdi dovranno sostituire tre difensori (grave ma ampiamente prevista la perdita di Caldara). Quattro se dovesse partire anche Danilo (partito proprio poche ore dopo la pubblicazione di questo post – ho aggiornato anche la tabella). Solo un cambio è previsto in ognuno degli altri reparti al momento. A centrocampo, al posto di Rohden, arriverà probabilmente Cristante, “tesseramento premio” conseguente al secondo posto ottenuto durante la scorsa stagione in Supercoppa. Per il nuovo trequartista ed il nuovo attaccante sarà invece necessario attendere il sorteggio.

In questi ultimi giorni andrà comunque monitorata la situazione di Milinkovic-Savic. Un’eventuale partenza del serbo priverebbe i bianco-verdi dell’unico vero top player in rosa ridimensionando notevolmente le ambizioni della franchigia preferita dai nostri followers di twitter.

Un’altra ulteriore slot a centrocampo è stata liberata da Acquah nelle ultime ore di ieri.

I pali della porta di Corinthia saranno di nuovo difesi da Sirigu che avrà al suo fianco Ichazo. Il duo non è tra i più appetibili ma non è da escludere la possibilità che l’urna riservi ai bianco-verdi una coppia più affidabile.



Molto precaria la situazione dei Koth Steelers. La franchigia cenerentola della stagione 2017-2018 è alle prese con molte grane.

Portieri Berisha, Gollini, Scuffet 1 slot doppia libera
Difensori Kolarov, Palomino, Pisacane, Vitor Hugo 6 slots libere
Centrocampisti Biglia vC, Khedira, Leiva, Magnanelli 3 slots libere
Trequartisti Joao Pedro (tC), Ljajic (tC), Saponara (tC) 1 slot libera
Attaccanti Antenucci, Stepinski 3 slots libere

La difesa è stata completamente smembrata. Le inattese partenze del capitano Acerbi, di Dainelli, di Goldaniga e di Bonifazi, si sono aggiunte a quelle già preventivate di Lichtsteiner e Bruno Peres. Metà del reparto è dunque da rifare. L’urna potrebbe “esse fero o esse piuma”. Lo sapremo solo tra qualche giorno, alla chiusura del calciomercato.

Di ferro sarà sicuramente il neo-capitano Kolarov. Prassi avrebbe voluto che promuovessi a tale ruolo il vice Biglia ma non potevo ignorare il ruolo da protagonista che il serbo ha rivestito nella vittoria dell’Hyboria Mundial All Star Game da parte della rappresentativa orientale.

Gravi sono state anche le perdite negli altri reparti. Le partenze di Jorginho, Politano e Duvan Zapata hanno notevolmente indebolito una rosa che già non era molto forte. Anche in questo caso il destino degli Steelers sarà tutto nelle mani del sorteggiatore. E potrebbe accadere di tutto.

In porta la certezza è rappresentata dal collaudato duo dell’Atalanta BerishaGollini. Dovremo attendere il sorteggio per conoscere la seconda coppia che sostituirà quella della scorsa stagione composta da Bizzarri e Scuffet.



Se Koth non ride, i suoi amici fraterni di Nemedia piangono a dirotto.

Portieri Seculin, Sorrentino 1 slot doppia libera
Difensori Basta, Bastos, Fazio, Konate, Moretti, Nuytinck, Wallace 3 slots libere
Centrocampisti Cigarini, Pellegrini, Schiattarella, Sensi, Vecino 2 slots libera
Trequartisti Calhanoglu (tC), Insigne (tA 2 slots libere
Attaccanti Babacar, Niang 3 slots libere

La franchigia rossonera è stata letteralmente sventrata durante questa sessione di calciomercato. Sono partiti giocatori del calibro di Reina, Cancelo, Nainngolan, Laxalt e Bonucci. L’unico punto di riferimento della squadra è rimasto Lorenzo Insigne che, come anticipato già via twitter, ne diventerà il capitano.

Saprà lo scugnizzo napoletano, insieme a Calhanoglu, risollevare le sorti dei Dragoni di Belvero in una stagione che si preannuncia ancor più complicata di quella appena trascorsa? A meno di grandi colpi di fortuna nell’urna crediamo che Nemedia possa al massimo puntare ad un piazzamento di metà classifica.



Cambierà poco nella rosa degli Ophir Goldan Shields che confermeranno quasi in blocco lo squadrone che l’anno scorso, per metà stagione, aveva monopolizzato Campionato e Coppa e che poi, a causa di un finale da incubo, ha raccolto molto meno di ciò che avrebbe meritato.

Portieri Belec 2 slots doppie libere
Difensori Andersen, Ansaldi, Benatia, Dalbert, Ferrari, Koulibaly, Mario Rui, Murru, (de Vrij) 2 slots libere delle quali forse una destinata al premio di riserva per il secondo posto nella Coppa di Lega 2017-2018.
Centrocampisti Barreto, Baselli, Brozovic, Dzemaili, Strootman C 2 slots libere
Trequartisti Farias (tA), Mertens (tA), Perotti (tC) vC, Ramirez (tC) Nessuna slot libera
Attaccanti Immobile, Lapadula, Simeone 2 slots libere

La franchigia dello Scudo avrebbe diritto al “tesseramento premio” di un trequartista (Nainggolan, ex Nemedia Red Dragons). Al momento però non ci sono slot libere. Il premio di riserva sarebbe comunque molto gradito visto che alla corte dei Golden Shields potrebbe giungere niente poco di meno che de Vrij, colonna portante di Argos nella scorsa stagione. L’olandese andrebbe ad affiancare Koulibaly formando una delle coppie centrali di gran lunga più sicure di tutta la Lega.

Il centrocampo dovrebbe rimanere quasi identico a quello dell’anno scorso. Sono andati via solo Brlek e Jankto, mentre rimarranno il capitano Strootman, Dzemaili, Baselli, Barreto e, soprattutto, l’interista Brozovic. Il vice campione del mondo è uno dei giocatori più attesi quest’anno.

In avanti, scongiurate le partenze del bomber Ciro Immobile e di Dries Mertens, non si potrà fare altro che attendere l’esito dei sorteggi. Da monitorare la situazione di Lapadula che potrebbe abbandonare last-minute la franchigia di Ianthe per accasarsi altrove.

La vera grande incognita per Ophir riguarderà un reparto dei portieri completamente da rifare. La franchigia dello scudo ha infatti perso entrambe le coppie dello scorso anno, quelle di Genoa e Sampdoria. Ciò esporrà la franchigia ai pericoli di un’urna nella quale saranno sorteggiabili soprattutto coppie di estremi difensori di squadre di livello medio-basso.



E veniamo ai pluricampioni in carica di Stygia. Gli Ophidians saranno di nuovo la squadra da battere.

Portieri Consigli, Dragowsky, Pegolo 1 slot doppia libera
Difensori Albiol vC, Alex Sandro, Andreolli, Ghoulam, Regini, Skriniar 4 slots libere
Centrocampisti Barak, Barella, Benassi, Matuidi, (Pastore) 3 slots libere di cui una destinata al premio per il primo posto nella Supercoppa di Lega 2017-2018.
Trequartisti El Shaarawy (tA), Suso (tA), (Cengiz Under (tC)) 2 slots libere di cui una destinata al premio per il primo posto nella Coppa di Lega 2017-2018.
Attaccanti Destro, Icardi C, Paloschi, Pavoletti, (Cristiano Ronaldo) 1 slot libera destinata al premio per il primo posto nel Campionato di Lega 2017-2018.

L’arrivo di Cristiano Ronaldo andrà a rinforzare ulteriormente un attacco che già l’anno scorso aveva fatto la differenza. Il portoghese farà coppia fissa col capo cannoniere Mauro Icardi. La franchigia del sud potrà inoltre contare su riserve di tutto rispetto che garantiranno adeguati ricambi anche in caso di turnover. Parliamo dei soliti Pavoletti, Paloschi e Destro.

Di gran qualità anche il “tesseramento premio” che dovrebbe arrivare sulla trequarti. Il candidato principale al momento è Cenzig Under. Il turco dovrebbe non far rimpiangere Verdi, giocatore che pure aveva dato il suo buon contributo ai successi della passata stagione.

Quattro le slots liberatesi in difesa. Si tratta più che altro di giocatori di poco conto. Molto probabile che i sorteggi riusciranno a rinforzare ulteriormente un reparto già ben puntellato con Skriniar, Albiol, Alex Sandro e Ghoulam.

I veri interrogativi sono rappresentati dagli estremi difensori e dal centrocampo. Gli stygiani hanno perso la coppia di portieri della Fiorentina e sono rimasti con quella del Sassuolo composta da Consigli e Pegolo. Determinante sarà dunque ciò che accadrà in sede di sorteggi perché, in caso di un’estrazione sfortunata, la porta potrebbe diventare il vero tallone d’achille dei campioni in carica.

A centrocampo Badelj, Cataldi e Cristante hanno cambiato aria. In “tesseramento premio”, stando all’ultimo listone ufficiale Gazzetta, dovrebbe arrivare Xavier Pastore, giocatore proveniente da stagioni altalenanti nella Ligue 1 francese. Il vero sogno è però rappresentato da Luka Modric. Tuttavia per sapere se il croato approderà davvero in Hyboria League bisognerà attendere gli ultimissimi giorni di calciomercato.



Cosa dire di Zamora? Gli Snatchers l’anno scorso sono riusciti nell’impresa di arrivare secondi in Campionato pur avendo una rosa nettamente inferiore a quella di molte avversarie (l’ultimo posto in Coppa di Lega ne è la dimostrazione).

Portieri Cragno, Rafael D., Strakosha Vargic (Proto) Nessuna slot libera
Difensori Abate, Cacciatore, Florenzi, Lemos, Masiello vC, Miranda 4 slots libere
Centrocampisti Bentancur, De Rossi C, Fofana, Lazovic, Veretout Zielinski Una slot libera
Trequartisti Birsa (tC), Palacio (tA), Perisic (tC) 1 slot libera
Attaccanti Mandzukic, Meggiorini, (Higuain) 3 slots libere di cui una destinata al premio per il secondo posto nel Campionato di Lega 2017-2018.

Questo exploit inaspettato avrà però i suoi effetti benefici sulla stagione che ci apprestiamo ad affrontare. Grazie al pressoché certo “tesseramento premio” di Gonzalo Higuain la franchigia si appresta a cambiare totalmente volto. Una punta da venti bonus-gol a stagione era quello che mancava alla compagine bianco-nera per il definitivo salto di qualità. E l’urna potrebbe riservare altre piacevoli sorprese nel reparto avanzato visto che ci sono altre due slots libere tra le punte e che ce n’è una libera anche sulla trequarti.

Il centrocampo rimarrà invariato, fatta eccezione per la partenza di Gonalons. Tutto ruoterà attorno al francese Veretout, perno della scorsa stagione, sperando in una definitiva esplosione dei talentini Bentancur e Zielisnki.

Invariata anche la batteria di portieri con il semplice subentro di Proto a Vargic.

Cambieranno diverse cose invece in difesa. Le partenze di Izzo, Asamoah, Masina ed Heurtaux comporteranno un notevole restyling del reparto arretrato. Molti sono gli uomini importanti presenti nell’urna. Vedremo quindi dopo il 20 agosto come andrà a comporsi la nuova retroguardia bianco-nera.



Molto difficile la situazione degli Zingara Smugglers che hanno incassato un duro colpo con la partenza del loro bomber simbolo Gonzalo Higuain.

Portieri Donnarumma A (Reina), Donnarumma G vC 1 slot doppia libera
Difensori Biraghi, Chiellini, Costa F, Juan Jesus, Lukaku, Rugani, Zukanovic 3 slots libere
Centrocampisti Freuler, Gagliardini, Hamsik C, Hetemaj, Lazzari, Praet, Radovanovic Nessuna slot libera
Trequartisti Chiesa (tC), Cuadrado (tC), Iago Falque (tA), Luis Alberto (tA) Nessuna slot libera
Attaccanti Caicedo, Matri, Thereau, (Lautaro Martinez) 2 slot libera, di cui una destinata al premio per il terzo posto nel Campionato di Lega 2017-2018.

Al momento sembra destinato a rimpiazzarlo un altro argentino, il neo-acquisto dell’Inter Lautaro Martinez, “tesseramento premio” per il terzo posto della scorsa stagione in Campionato. Il “Toro” sembra sulla carta un ottimo innesto ma, come per tutti i giocatori che non abbiamo mai visto all’opera in Serie A, non sappiamo quale possa essere il suo contributo reale in ottica Fantacalcio. A rendere ancor più complicata la situazione del reparto offensivo arancio-nero il fatto che, a pochi giorni dalla chiusura del calciomercato, Thereau, Matri e Caicedo sembrano destinati a non partire. La permanenza dei tre attaccanti (praticamente nulli l’anno scorso) blocca di fatto l’arrivo di forze fresche. Oltre a Lautaro rimane, al momento, solo un’altra slot libera.

Il punto fermo della prossima stagione degli Smugglers sarà la trequarti, rimasta invariata rispetta alla scorsa stagione. Ci sono però due novità molto rilevanti: la Gazzetta ha deciso di mutare “attitudine” a Luis Alberto e Iago Falque. I due spagnoli diventeranno Trequartisti d’attacco. Questo renderà dunque molto meno frequente la possibilità d’utilizzo del 4-4-2 A, modulo che avevamo scelto spesso per Zingara, soprattutto nell’ultima parte di stagione.

Il centrocampo rimarrà invariato, come nel caso di Zamora. In difesa invece, con le partenze di Caracciolo, Lazaar e Howedes, si sono liberate 3 slots. Il reparto sembra ancora abbastanza traballante perché, tolti Chiellini e Biraghi, tutti gli altri giocatori non sono certi del posto. Servirà pescare almeno due nomi buoni nell’urna per poter stare tranquilli.

In porta, persa l’inutile coppia del Benevento, rimarrà saldo al suo posto Gigione Donnarumma. Suo compagno di reparto sarà Pepe Reina. Lo spagnolo, l’anno scorso estremo difensore dei Nemedia Red Dragons, ha scalzato nelle gerarchie Antonio Donnarumma, e sarà dunque aggregato in automatico alla rosa di Kordava. Se il sorteggio della prima urna dovesse arridere agli zingariani (gli Smugglers potrebbero pescare una fra le coppie di Roma, Napoli o Fiorentina) quello dei portieri potrebbe diventare il reparto punta di diamante di tutta la rosa.



E con l’analisi della situazione degli Zingara Smugglers chiudiamo questo post, l’ultimo prima della chiusura definitiva del calciomercato. Qui sul blog ci risentiremo solo a sorteggi effettuati per raccontarvi con testi e video l’esito delle estrazioni e per presentarvi le rose definitive con le quali le dieci franchigie affronteranno la prima parte della seconda stagione di questa saga.

Per tutte le novità in pillole sulla vostra franchigia preferita potete continuare a seguire su twitter l’hashtag #HyboriaMercato.

Buona fine di vacanze e buon inizio di fantacalcio a tutti.

5 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.