Pellegrini

Le formazioni della sesta giornata

Sesta giornata: le formazioni

La sesta giornata di questa seconda Hyboria League si aprirà di venerdì, come spesso ormai accade a causa di questo deprecabile spezzatino propinatoci dalla Lega calcio e dalle pay-tv come fosse la normalità e che invece condiziona la vita di noi appassionati del fantacalcio che tanto amore dedichiamo a questo sport e a questo gioco. Bizzarrie dell’epoca contemporanea sulle quali non vogliamo soffermarci più di tanto onde evitare inutili incazzature. Passiamo dunque al sodo.

(altro…)

I risultati della ventiseiesima giornata

È terminato un lungo weekend di Serie A all’insegna di Davide Astori. Su tutti i campi il ricordo del capitano della Fiorentina ha fatto da cornice ad una giornata in cui i punti in palio erano importanti e nessuno si è risparmiato. Non c’era modo migliore per onorare la memoria di Davide. Ripartito il massimo campionato nazionale è ripartita anche l’Hyboria League. Qui di seguito, come di consueto, tutti i risultati.

(altro…)

Ventesima giornata: le formazioni

Ed eccoci giunti alla ventesima giornata della stagione 2017-2018, l’ultima prima dei sorteggi del mercato di riparazione invernale. A settembre, eravamo agli albori del campionato, le cinque sfide che si replicheranno in questo weekend ci regalarono il turno più spumeggiante che si sia mai visto nella nostra lega, con quasi  77 punti di media per franchigia e ben 29 reti messe a segno.

(altro…)

Fuori le palle…a metà

Non è stata una tragedia come il Saul di Vittorio Alfieri ma l’amaro in bocca rimane. Quasi un’ora di un’ottima Italia in tutti i suoi effettivi (Petagna a parte) non sono bastati per aver ragione di una Spagna nettamente superiore dal punto di vista tecnico e notevolmente più matura. La corretta distanza tra i reparti, le chiusure puntuali di difensori e centrocampisti sulle (poche) sbavature, il pressing e la concentrazione hanno fatto sì che gli azzurri potessero giocare per un’ora intera alla pari con le furie rosse.

(altro…)

Fuori le palle!

Donnarumma ha parlato. Gianluigi non ha detto niente. Forse è meglio così. Alla vigilia di un match complicato come quello di stasera forse meglio non concedere pensieri ad altro. Anche perché, opinione personale, quei pensieri sarebbero comunque fuori tempo massimo.

(altro…)