Le formazioni della trentesima giornata

Trentesima giornata: le formazioni

La trentesima giornata metterà in palio punti pesanti in ottica terzo posto. La Zingara sarà impegnata nella difficile trasferta in terra di Corinthia, Koth ospiterà la capolista Aquilonia e, contemporaneamente, Nemedia e Stygia si affronteranno al Belverus Dome in una partita che promette scintille.




#ArgosZamora

Mariners e Snatchers giocano quest’ultima parte di stagione solo per cercare di non arrivare ultime. Per ora i bianco-celesti hanno un vantaggio di quattro punti sui bianco-neri.

Argos scenderà in campo con il 4-3-1-2. Ci saranno solo due cambi rispetto alla formazione che due giorni fa ha perso in Stygia con l’inserimento di Alvaro Morata al posto di Nestorovski per l’attacco e con quello di Biraghi al posto di Stefan Radu in difesa.

Zamora risponderà col 4-4-2 A. La coppia d’attacco sarà formata di nuovo da Okaka e Lasagna. Alle loro spalle agiranno Simone Verdi e l’ex Matteo Politano. Al posto dell’infortunato Kucka ci sarà Bentancur mentre in difesa Caceres prenderà il posto di Karsdorp e Tomori quello di Kjaer.

Logo Argos MarinersLogo Zamora Snatchers
 4-3-1-2 4-2-2 A
Handanovic
Marusic
Acerbi
de Ligt
Biraghi
Ruiz
Thorsby
Candreva
Dybala
Morata
Belotti C
Reina
Faraoni
Tomori
Godin
Caceres
Bentancur
Zielinski
Politano
Verdi
Okaka
Lasagna
Panchina: Radu I, Skorupski, Radu S, Colley, Bruno Peres, De Silvestri, McKennie, Tonali, Young, Lopez M, Dabo, Daamsgard, Saelemaekers, Defrel, Nestorovski.Panchina: Strakosha, Vicario, Kjaer, Karsdorp, Rodrigo Becao, Demiral, Silva A, Agudelo, Elmas, Linetty, Palacio vC, Riviere, Petagna, Galabinov.



#BrythuniaOphir

Barbudos e Golden Shields sono tornate alla vittoria dopo diverso tempo. I padroni di casa possono ancora provare ad agganciare la zona podi, ma devono dare continuità ai risultati. Gli ospiti possono solo provare a terminare nella maniera più dignitosa possibile questo deludente campionato.

Brythunia tornerà a schierare titolare Edin Dzeko. Il bosniaco, infatti, dovrebbe partire titolare nel big-match contro l’Atalanta. Al suo fianco ci sarà Keita. In difesa tornerà, scontata la squalifica, Romero. Tra i pali sarà confermato Meret, visto l’infortunio di Ospina.

Ophir riavrà a disposizione Manuel Locatelli che riprenderà il suo posto in mediana scalzando Bennacer. L’impossibilità di schierare il tridente pesante ci ha portato alla scelta di escludere Dusan Vlahovic. La coppia d’attacco sarà, dunque, composta dal capitano Ciro Immobile e da Simy. Alle loro spalle giocherà Dries Mertens.

Logo Brythunia BarbudosLogo Ophir Golden Shields
4-4-24-3-1-2
Meret
Larsen
Romero
Toloi
Reca
Barella vC
De Roon
Lazzari
Eriksen
Keita
Dzeko
Musso
Danilo
Koulibaly
de Vrij vC
Ansaldi
Brozovic
Locatelli
Nainggolan
Mertens
Simy
Immobile C
Panchina: Cordaz, Festa, Manolas, N’koulou, Masiello, Golemic, Patric, Zappacosta, Kurtic, Tameze, Borja Valero, Zajc, Mandzukic, Leao, Sau.Panchina: Scuffet, Montipò, Criscito, Mario Rui, Glik, Muldur, Ceccherini, Pulgar, Amrabat, Arthur, Baselli, Bennacer, Ramsey, Callejon, Vlahovic.



#CorinthiaZingara

I Wisemen sono in netta ripresa e dopo il successo contro la capolista Aquilonia si apprestano ad ospitare gli Smugglers, squadra coinvolta a pieno titolo nella corsa ad un piazzamento sul podio e reduce dall’importante vittoria ai danni della Nemedia.

Formazione che vince non si cambia? Purtroppo Corinthia non potrà rispettare questa regola visto che ha perso Rodrigo De Paul e Milenkovic per squalifica e Federico Chiesa che si è fatto male contro l’Atalanta. L’undici che affronterà gli Smugglers sarà abbastanza differente da quello che ha battuto la capolista Aquilonia. Confermati in attacco Zapata e Osimhen, alle loro spalle giocherà il rientrante Domenico Berardi. Nella folta mediana troveranno spazio anche Jack Bonaventura e Darko Lazovic. In porta ci sarà Vanja Milinkovic-Savic.

Zingara tornerà al classico modulo con la difesa a tre. In attacco giocheranno Luis Alberto, Ante Rebic e Lautaro Martinez. In mediana si rivedrà Zaccagni ma la novità più importante sarà costituita dall’impiego dell’ex Duncan. Solo panchina per il capitano Chiellini.

Logo Corinthia WisemenLogo Zingara Smugglers
3-4-1-23-4-2-1
Milinkovic-Savic V
Hernandez
Pezzella Ger
Djimsiti
Lazovic
Pereyra
Bonaventura
Milinkovic-Savic S
Berardi
Zapata D
Osimhen
Donnarumma G vC
Dijks
Bremer
Letizia
Duncan
Soriano
Freuler
Zaccagni
Luis Alberto
Rebic
Martinez L 
Panchina: Dragowski, Terracciano, Bonifazi, Lykogiannis, Ghiglione, Hysaj, Dawidowicz, Chabot, Cristante, Sensi, Parolo C, Mkhitaryan, Ribery, Llorente, Cornelius.Panchina: Tatarusanu, Perin, Chiellini C, Zapata C, Caldirola, Lyanco, Hoedt, M’bayè, Lukic, Ionita, Gagliardini, Messias, Cuadrado, Destro, Gabbiadini.



#KothAquilonia

La capolista Aquilonia, falcidiata da diverse assenze, ha perso contro i campioni in carica di Corinthia. La trasferta sul campo degli ostici Steelers potrebbe costituire un nuovo grande ostacolo nella sua corsa verso il titolo dei Crociati che domenica avranno anche il derby contro Nemedia.

Sono diversi i cambi nella formazione titolare di Koth rispetto alla sconfitta sul campo di Ophir: in porta tornerà Gollini, in difesa rivedremo Singo mentre a centrocampo Marin e Rincon rileveranno Traorè e Maggiore.

Ibrahimovic ha scontato la squalifica ma la sua presenza dall’inizio contro il Sassuolo è messa in dubbio da un affaticamento muscolare. Motivo per cui Aquilonia schiererà in attacco il tandem LukakuQuagliarella. Alle loro spalle giocherà Lozano. I pali saranno difesi da Gigi Buffon.

Logo Koth SteelersLogo Aquilonia Crusaders
4-3-2-14-3-1-2
Gollini
Singo
Palomino
Bastoni
Pezzella Giu
Strootman
Rincon
Marin
Orsolini
Joao Pedro C
Muriel 
Buffon
Di Lorenzo
Izzo
Mancini
Bereszynski
Badelj
Kessiè
Barak
Lozano
Quagliarella
Lukaku
Panchina: Sportiello, Audero, Dalot, Danilo L, Osorio, Bonucci, Marlon, Traorè, Maggiore, Magnanelli, Castillejo, Pandev vC, Iago Falque, Bonazzoli, Lammers.Panchina: Szczesny, Silvestri, Romagnoli C, Ferrari G, Samir, Biraschi, Jankto, Brugman, Obiang, Ilicic, Perisic, Gervinho, Ibrahimovic, Zaza, Scamacca.



#NemediaStygia

Sarà una grande sfida quella che al Belverus Dome vedrà opposti Red Dragons ed Ophidians. In ballo c’è un secondo posto che potrebbe valere tantissimo in vista della prossima sessione di mercato estiva. I padroni di casa, dopo la cocente sconfitta rimediata contro gli Smugglers, sono obbligati a vincere.

Per questo Nemedia scenderà in campo con un aggressivo 4-2-3-1. Hakan Calhanoglu, Lorenzo Insigne e Jeremie Boga saranno tutti contemporaneamente in campo, anche se ci sono diversi dubbi riguardo all’impiego del turco in Milan-Sassuolo. La punta centrale sarà Sanchez.

Stygia risponderà col rientrante Cristiano Ronaldo che sarà affiancato da Leonerdo Pavoletti. Il tridente sarà completato da Correa. In mediana, al posto di Djuricic, giocherà l’ex Bakayoko.

Logo Nemedia Red DragonsLogo Stygia Ophidians
4-2-3-14-3-1-2
 Pau Lopez
Augello
Nuytinck
Ibanez
Dimarco
Pessina
Malinovskyi
Calhanoglu
Boga
Insigne C
Sanchez
Consigli
Gosens
Martinez Quarta
Skriniar
Hakimi
Veretout
Bakayoko
Mandragora
Correa
Ronaldo C
Pavoletti
Panchina: Mirante, Provedel, Gunter, Maehle, Goldaniga, Darmian, De Maio, Pellegrini Lo vC, Nandez, Pasalic, Vecino, Caprari, Karamoh, Borja Mayoral, Nzola.Panchina: Pegolo, Sepe, Alex Sandro, Zeegelar, Rogerio, Bruno Alves vC, Djuricic, Castrovilli, Rabiot, Molina S, Pobega, Kulusevski, Sansone, Barrow, Kouamè.



E con le formazioni della trentesima giornata è tutto.

Vi lascio al consueto #TwittaHyboriaMinutoperMinuto:

#TwittaHyboriaMinutoperMinuto

Ci sentiamo su twitter.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.