Le formazioni della quindicesima giornata

Quindicesima giornata: le formazioni

Sarà un super-sabato di fantacalcio quello che sta per cominciare con la sfida dell’Olimpico di Roma tra Lazio e Cagliari. Tutte le partite in una sola giornata, spalmate su quattro fasce orarie. Non ci sarà neanche il tempo di respirare, come ai bei vecchi tempi per una Serie A che ritornerà parzialmente all’antico in questo turno pre-netalizio che coincide con la quindicesima giornata dell’Hyboria League 2018-2019. Andiamo subito a presentarvi tutte scelte di formazione partendo da Korshemish.

Quella tra Steelers e Barbudos sarà una sfida all’insegna dell’incertezza. I padroni di casa sono alle prese con le tantissime defezioni a centrocampo che ne stanno condizionano pesantemente il cammino in questa parte centrale della stagione. Gli ospiti, con soli due punti in più in classifica, sono obbligati a cercare una vittoria che ormai manca loro dall’ottava giornata.

Koth scenderà in campo con un 4-4-2 A che punta a minimizzare i danni dovuti alla mancanza di minutaggio dei centrocampisti. In mediana ci saranno Magnanelli e Khedira. Entrambi i giocatori domani, con molta probabilità, non partiranno titolari con i propri club. Speriamo che possano avere la possibilità di entrare a gara in corso. A coprirli in panchina ci saranno Stulac, Leiva e Obi. Solo lo sloveno del Parma ha concrete possibilità di andare a voto. Gli altri due, anche se convocati, difficilmente metteranno piede i campo. La coppia d’attacco sarà composta da Inglese e Kouamè. In difesa tornerà, dopo la squalifica, Vitor Hugo. In porta abbiamo deciso di confermare Audero.

Brythunia risponderà con il suo classico 4-3-1-2. In difesa, al posto dello squalificato Asamoah, ci sarà Stryger Larsen. I pali saranno affidati alla coppia di portieri del Napoli, mente in attacco, per decidere chi affiancare a Papu Gomez e Piatek, abbiamo deciso di affidarci agli #Hyballottaggi. La corsa a tre se l’è aggiudicata Daniel Ciofani che aveva già esordito alla nona giornata. In mediana, al posto dell’infortunato Allan, giocherà Rog.

Logo Koth Steelers Logo Brythunia Barbudos
4-4-2 A 4-3-1-2
Audero
Vrsaljko
Bonucci
Vitor Hugo
Kolarov C
Magnanelli
Khedira
Castillejo
Joao Pedro
Kouamè
Inglese
Ospina
Larsen
N’koulu
Toloi
Rodriguez R
Pjanic
Rog
De Roon
C Papu Gomez
Ciofani
Piatek
Panchina: Rafael C, Berisha E, Calabria, Marlon, Pisacane, Danilo, Pasqual, Palomino, Stulac, Leiva, Obi, Ciano, Santander, Antenucci, Stepinski. Panchina: Meret, Lafont, Dragowski, Marcano, Peluso, Karsdorp, Faragò, Emre Can, Bernardeschi, Eysseric, Petagna, Pellissier, Dzeko.

Il derby tra Red Dragons e Crusaders è la partita più affascinante dell’Hyboria League. Nonostante i Red Dragons non riescano ad esprimere un fantacalcio degno del loro nobile lignaggio, la sfida agli odiati Crusaders riesce sempre ad appianare le differenze. All’andata, a Tarantia, terminò in parità. Un 1-1 che lasciò molte più recriminazioni ai rosso-neri, fermatisi ad un solo mezzo punto dal colpo grosso.

Nemedia affronterà questo impegno con un 4-3-1-2 affidandosi agli uomini più esperti. Il posto dello squalificato Krunic, autore di una delle due reti della vittoriosa trasferta di Zamora, sarà preso dal recuperato Vecino. Lorenzo Insigne sarà titolare nonostante le voci di un possibile turnover in vista di Inter-Napoli. Pronto a sostituirlo dalla panchina Keita. La coppia d’attacco sarà composta da Defrel e Babacar. In porta l’esperto Sorrentino cercherà di guadagnare il terzo cleansheet stagionale.

Tanti i dubbi di formazione per quanto riguarda Aquilonia. Per i Crusaders avremo l’importante ritorno di Alessio Romagnoli al centro della difesa mentre a centrocampo, al posto dello squalificato Frank Kessiè, lci sarà Ionita. Il giocatore del Cagliari andrà a completare il reparto insieme a Behrami e Lulic. In attacco giocheranno Quagliarella, Ilicic e Gervinho. Avete preferito lo sloveno e l’ivoriano nell’interessantissimo “scegli la coppia” proposto tra gli #Hyballottaggi di questa settimana. Fuori Callejon, che non aveva mai saltato un derby in questi due anni, e il giovane e talentuoso Justin Kluivert, impegnato nella difficile trasferta dello Stadium contro la Juventus.

Logo Nemedia Red Dragons Logo Aquilonia Crusaders
4-3-1-2 4-3-2-1
Sorrentino
Hateboer
Fazio
Nuytinck
Wallace
Schiattarella
Vecino
Sensi
Insigne C
Defrel
Babacar
Szczesny
Ferrari G
Izzo
vC Romagnoli
De Sciglio
Behrami
Ionita
C Lulic
Ilicic
Gervinho
Quagliarella
Panchina: Provedel, Terracciano, De Maio, Bastos, Moretti, Spinazzola, Spolli vC, Pasalic, Cigarini, Keita, Calhanoglu, Giaccherini, Djordjevic. Panchina: Perin, Gomis, Milinkovic-V, D’Ambrosio, Lirola, Caceres, Conti, Badelj, Jankto, Viviani, Callejon, Kluivert, La Gumina, Zaza, Cerri.

Tanta ruggine tra Golden Shields e Smugglers dopo il finale di campionato della scorsa stagione che decretò l’assegnazione dello Scudo di Bronzo a Hamsik e compagni grazie ai gol segnati fuori casa negli scontri diretti. Una beffa difficile da digerire per gli scudati che si sono già parzialmente vendicati all’andata espugnando l’Ocean Mancera grazie alle reti di Immobile e Baselli ma che ora si ritrovano gli zingariani alle calcagna proprio come l’anno scorso.

Diverse le novità nella formazione titolare di Ophir, la prima delle quali riguarda la porta. Visto l’impegno complicato di Olsen allo Stadium ci sarà una chance per Musso. L’estremo difensore dell’Udinese esordirà quindi nel nostro fantacalcio. In difesa il ritorno di Criscito dalla squalifica coinciderà con la panchina di Andersen. A centrocampo ci sarà Bessa mentre nel tridente tornerà Dries Mertens con Ciro Immobile e Ciccio Caputo. L’attaccante dell’Empoli, scelto da voi agli #Hyballottaggi, sarà alla seconda da titolare. Speriamo vada meglio dell’altra volta, quando sbagliò un calcio di rigore nel big match poi perso contro la capolista Stygia.

Zingara risponderà con il 3-4-2-1. Luis Alberto tornerà titolare sulla trequarti insieme a Chiesa. La punta di riferimento sarà di nuovo Lautaro Martinez. Confermato in blocco il resto della squadra, dal portiere Donnarumma alla mediana a quattro con Hamsik, Freuler, Lazzari e Praet.

Logo Ophir Golden Shields Logo Zingara Smugglers
4-3-1-2 3-4-2-1
Musso
Ansaldi
de Vrij
Koulibaly
Criscito
Brozovic
Baselli
Bessa
Mertens
Immobile C
Caputo
vC Donnarumma
Biraghi
Chiellini
Djidji
C Hamsik
Praet
Freuler
Lazzari
Luis Alberto
Chiesa
Martinez L
Panchina: Scuffet, Olsen, Andersen, Murru, Mario Rui, Benatia, Dalbert, Ferrari A, Sandro, Dzemaili, Ramirez, Farias, Perotti vC, Cutrone, Simeone. Panchina: Reina, Radu I, Lukaku, Luiz Felipe, Juan Jesus, Rugani, Costa F, Dijks, Zukanovic, Gagliardini, Hetemaj, Iago Falque, Caicedo, Matri, Barrow.

La sfida dai contenuti fantacalcistici più interessanti sarà quella di Khemi tra Ophidians e Wisemen. La capolista, un po’ appannata, (solo sette punti nelle ultime sei partite) si ritroverà di fronte la franchigia più in forma del momento in una partita che promette scintille.

I campioni in carica scenderanno in campo con il 4-3-1-2. Di solito presentavamo la Stygia in casa con un più spregiudicato 4-3-3, ma l’infortunio di Leaonardo pavoletti ci ha spinto ad optare per un 4-3-1-2 con Suso alle spalle di capitan Icardi e di Cristiano Ronaldo. Tra i pali tornerà Sepe, mentre in difesa e a centrocampo saranno confermati in blocco tutti gli uomini impiegati già nella trasferta di Brythunia. Al possibile turnover di Albiol potremmo ovviare con Ghoulam, primo panchinaro tra i difensori.

Diversi cambi nella formazione di Corinthia dopo il pareggio per 3-3 in terra d’Aquilonia. Le scelte sono dettate dal calendario, dalle squalifiche e dagli infortuni. Tra i pali avremo Ichazo, per la prima volta titolare nel nostro fantacalcio. Il portiere uruguaiano sostituirà il compagno di squadra Sirigu, infortunatosi durante il derby della Mole. In difesa tornerà Milenkovic mentre Hysaj prenderà il posto di Felipe. A centrocampo, Indisponibili lo squalificato Bakayoko e l’infortunato Duncan, insisteremo sull’ex stygiano Bryan Cristante che sta attraversando un ottimo momento di forma. Ultima novità ci sarà sulla trequarti con Rodrigo De Paul che, complice l’impegno casalingo contro il Frosinone, sostituirà Berardi che era andato a segno contro Aquilonia.

Logo Stygia Ophidians Logo Corinthia Wisemen
4-3-1-2 4-3-1-2
Sepe
Bruno Alves
Skriniar
Albiol vC
Alex Sandro
Barella
Matuidi
Benassi
Suso
Ronaldo
Icardi C
Ichazo
Pezzella Ger
Milenkovic
Silvestre
Hysaj
C Parolo
Cristante
Milinkovic-Savic
De Paul
Milik
Zapata D
Panchina: Frattali, Consigli, Ghoulam, Aina, Andreolli, Ceccherini, Pastore, Soriano, Laxalt, Barak, Under, Paloschi, Destro. Panchina: Sportiello, Bardi, Felipe, De Silvestri, Musacchio, Castagne, Lopez L, Linetty, Donsah, Berardi, Candreva, Lasagna, Caprari.

Sfida ad alta tensione a Shadizar. Chi perderà rimarrà in fondo alla classifica. Due squadre partite per recitare un ruolo importante e giunte alla quindicesima giornata a doversi giocarsi l’ultimo posto nonostante rose sulla carta molto più competitive rispetto ad almeno quattro delle altre avversarie.

Zamora è in piena emergenza in difesa (Cancelo, Cacciatore e Miranda out per problemi fisici) e quindi si schiererà con soli tre uomini a favore di una mediana più folta. Ma i problemi principali della franchigia sono in attacco. Mandzukic è una garanzia di rendimento. Ora c’è bisogno che torni a far gol Higuain. Il Pipita, autore di una doppietta nell’1-3 dell’andata, è di nuovo il giocatore più atteso. In regia avremo Nainggolan. Il belga, tornato a disposizione, spedirà in panchina il sempre più deludente Perisic. A centrocampo torneranno Veretout e Bentancur. De Rossi sarà di nuovo indisponibile e il suo recupero comincia a sembrare un’utopia.

Argos rispolvererà il gallo Belotti. E’ lui la punta titolare dei Mariners visto che Schick continua a non convincere e che difficilmente potrà far bene contro la Juventuns. A centrocampo abbiamo messo da parte, per l’identico motivo, N’Zonzi. Giocheremo con Fabian Ruiz, Kurtic e Mandragora. In difesa ritroverà il suo posto Marusic.

Logo Zamora Snatchers Logo Argos Mariners
3-4-1-2 4-3-2-1
Strakosha
Florenzi
Gagliolo
Masiello vC
Veretout
Fofana
Bentancur
Zielinski
Nainggolan
Higuain
Mandzukic
Handanovic
Radu S
Acerbi
Manolas
Marusic
Mandragora
Ruiz
Kurtic
Politano
Dybala
C Belotti
Panchina: Proto, Cragno, Abate, Lemos, Djourou, Reca, Romulo, Lazovic, Perisic, Birsa, Palacio, Falcinelli, Meggiorini, Vizeu. Panchina: Padelli, Skorupski, Troost Ekong, Klavan, Cionek, Colley, Gonzalez, N’Zonzi, Diawara, Borja Valero vC, Berisha V, Douglas Costa, Schick, Sau, Floccari.

Ed è tutto per le formazioni della quindicesima giornata.

Ora non resta che fiondarsi sul divano per godersi la prima parte di questa ricca giornata di Serie A raccontando il nostro fantacalcio con il live twitting TwittaHyboriaMinutoperMinuto. Bonus su bonus, malus su malus, tutta l’Hyboria League in 280 caratteri, con simpatiche gif animate e i video delle reti messe a segno sui vari campi.

Il lavoro non mi consentirà di seguire Chievo-Inter, Parma-Bologna e Juve-Roma. Ma direi che questa settimana posso anche accontentarmi.

Buona Serie A, buona Hyboria League e buon fantacalcio a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.