Una domenica bestiale

Torna la Serie A, torna il fantacalcio e torna pure l’Hyboria League. Dopo un’attesa lunga due interminabili settimane (grazie, il riposo non è mai abbastanza) si ricomincia. Dal più bravo degli inviati di Sky al più sfigato dei fantallenatori, eccoci qui, tutti di nuovo con le teste chine sui nostri taccuini interattivi a prendere appunti, far di conto e, a volte, imprecare.

Noi della redazione già da ieri sera armeggiamo con excell per mettere a punto le formazioni con le quali le dieci franchigie apriranno la seconda metà della stagione. Siamo alle prese con tanti rebus da sciogliere e con diverse situazioni molto precarie: Argos, Ophir, Zamora e Zingara sono con gli uomini contati in differenti reparti a causa di infortuni, squalifiche e movimenti di calciomercato. Tenteremo di trovare la quadra del cerchio per tutti e poi non ci resterà che seguire col fiato sospeso gli incontri di domani perché il calendario ci offre incroci da brividi e i punti in palio sono pesanti.

Sarà una domenica bestiale perché a partire dalle 12:30 avremo un filotto ininterrotto di nove partite che ci porterà fino al posticipo clou tra Inter e Roma. Giusto il tempo di “andare a fare due gocce” tra il finale di una diretta e l’inizio di un’altra. Una domenica d’altri tempi che, non fosse per la fastidiosa coda di un Juve-Genoa piazzato di lunedì sera, sarebbe veramente da incorniciare. Sono belle le giornate giocate tutte d’un fiato. Ti riportano alla memoria quelle domeniche da bambino col papà appiccicato alla radiolina, la voce gracchiante di Sandrone Ciotti e i gol di Maradona, Klinsmann, Van Basten, Voeller e Vialli. Sono belle le giornate giocate tutte d’un fiato per i fantallenatori che hanno maggiori informazioni a disposizione al momento della consegna e non devono cimentarsi in improbabili ipotesi sulle formazioni delle squadre che scenderanno in campo a distanza di 48 ore. Sono belle le giornate giocate tutte d’un fiato per i tifosi che possono possono vivere il rito dello stadio nel giorno più bello di tutta la settimana, quello che nostro Signore ha concepito per il giuoco del pallone. C’è scritto pure in uno dei Vangeli, se non sbaglio…

Viviamo nell’epoca del calcio spalmato tra il venerdì e il lunedì. Non possiamo farci nulla. Comandano le tv e gli introiti pubblicitari e la nostra opinione vale meno di niente. Ma almeno per una volta godiamocela come si deve. Non saranno tutte in contemporanea com’era ai tempi di Ciotti, Ameri e Cucchi, ma va bene lo stesso.

Ci sentiamo domani per le formazioni della nostra diciannovesima giornata e su twitter per un “Tutta l’Hyboria League minuto per minuto” ricchissimo.

Buon sabato sera.

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.