Le formazioni della sedicesima giornata

Sedicesima giornata: le formazioni

Benvenuti al Boxing Day dell’Hyboria League. Passo velocemente alla presentazione delle formazioni di questa sedicesima giornata perché il tempo è tiranno. Oltre ad essere Santo Stefano è anche il compleanno di mia moglie. Non vorrei che m’andasse di traverso il dolce.

La sfida di Tarantia tra Crusaders e Ophidians varrà la testa della classifica, eventualità difficilmente pronosticabile fino a qualche tempo fa. I campioni in carica c’arrivano col fiato cortissimo per i deludenti risultati delle ultime settimane e per le emergenze di formazione che la affliggeranno in questo anomalo mercoledì festivo di Serie A.

Aquilonia sarà al completo (a parte Bereszynski) e farà sfoggio della sua formazione, sulla carta, migliore. 4-2-3-1 casalingo con Ilicic, Callejon e Gervinho alle spalle di Quagliarella. Andrà in panchina Justin Kluivert, che pure aveva stuzzicato la nostra fantasia in queste ore pre-match.

Stygia è in piena emergenza. Avevamo pensato di rimpiazzare Cristiano Ronaldo (turnover per il portoghese a Bergamo) con Suso, ma poi lo spagnolo del Milan ha dato forfait. A questo punto abbiamo deciso di rilanciare Leonardo Pavoletti che potrebbe ritrovare il campo contro il Genoa. Il bomber del Cagliari farà coppia con Icardi e alle spalle dei due giocherà Cenzig Under. Uomini contati anche a centrocampo con Matuidi fermato da un infortunio. Al suo posto sarà titolare Laxalt la riserva che, secondo noi, ha più possibilità di giocare almeno uno spezzone di partita.

Logo Aquilonia Crusaders Logo Stygia Ophidians
4-2-3-1 4-3-1-2
Szczesny
Ferrari G
Izzo
Romagnoli vC
De Sciglio
Kessiè
Lulic C
Callejon
Ilicic
Gervinho
Quagliarella
Sepe
Srna
Skriniar
vC Albiol
Alex Sandro
Barella
Benassi
Laxalt
Under
Pavoletti
C Icardi
Panchina: Perin, Gomis, Milinkovic-V, D’Ambrosio, Lirola, Caceres, Conti, Ionita, Jankto, Badelj, Viviani, Kluivert, La Gumina, Zaza, Cerri. Panchina: Frattali, Consigli, Ghoulam, Aina, Andreolli, Ceccherini, Barak, Pastore, Soriano, El Shaarawy, Ronaldo, Paloschi, Destro.

Sfida importante ad Akbitana con i Wisemen che vogliono rilanciare le loro ambizioni di podio e i Mariners che vogliono dare un seguito alla vittoria in Zamora.

Corinthia andrà in campo con uno spregiudicato 3-4-3. Titolari Milik e Zapata, nonostante gli impegni molto complicati che dovranno affrontare. Insieme a loro, finalmente, Gianluca Caprari, in un momento di forma smagliante. Bakayoko, rientrato dalla squalifica, riprenderà il suo posto a centrocampo. In porta dci sarà di nuovo Ichazo, viste le non perfette condizioni di Sirigu.

Sarà una Argos a trazione torinese quella che scenderà in campo oggi, con il tridente formato da Douglas Costa, Dybala e Belotti. Lo squalificato Kurtic sarà sostituito a centrocampo da Fabian Ruiz. In difesa confermatissimo il blocco romano anche se Marusic potrebbe non partire titolare a Bologna.

Logo Corinthia Wisemen Logo Argos Mariners
3-4-3 4-3-2-1
Ichazo
Pezzella Ger
Milenkovic
Silvestre
Bakayoko
Parolo C
Cristante
Milinkovic-Savic
Milik
Caprari
Zapata D
Handanovic
Radu S
Acerbi
Manolas
Marusic
Mandragora
N’Zonzi
Ruiz
Douglas Costa
Dybala
C Belotti
Panchina: Sportiello, Felipe, Hysaj, De Silvestri, Musacchio, Castagne, Lopez L, Linetty, Donsah, De Paul, Berardi, Candreva, Kownacki. Panchina: Padelli, Skorupski, Ceppitelli, Troost Ekong, Cionek, Gonzalez, Diawara, Borja Valero vC, Politano, Schick, Sau, Floccari.

A contendersi la settima piazza, una posizione di classifica non proprio entusiasmante, troveremo Red Dragons e Barbudos. I padroni di casa dovranno riscattare la sconfitta nel derby ma l’impresa pare complicata visti i problemi di formazione.

A difendere i pali di Nemedia ci sarà Provedel. A centrocampo tornerà Krunic facendo scalare in panchina Sensi. In difesa stessa sorte per Wallace, rimpiazzato da Moretti. Il tridente d’attacco sarà composto da Insigne, Calhanoglu e Babacar. Fuori per Defrel.

Brythunia, perso De Roon per infortunio, dovrà reinventarsi il centrocampo. Dentro Faragò, insieme a Allan e Pjanic. Il bosniaco è a rischio turnover. In panchina è pronto a sostituirlo Emre Can. In attacco Petagna e Piatek saranno supportati dal Papu Gomez. Ancora fuori Dzeko che probabilmente non rientrerà da titolare neanche contro il Sassuolo.

Logo Nemedia Red Dragons Logo Brythunia Barbudos
4-3-2-1 4-3-1-2
Provedel
Hateboer
Fazio
Nuytinck
Moretti
Schiattarella
Vecino
Krunic
Calhanoglu
Insigne C
Babacar
Lafont
Asamoah
N’koulu
Larsen
Rodriguez R
Pjanic
vC Allan
Faragò
C Papu Gomez
Petagna
Piatek
Panchina: Terracciano, Sorrentino, Wallace, Bastos, Spolli vC, De Maio, Spinazzola, Sensi, Pasalic, Cigarini, Keita, Giaccherini, Defrel, Djordjevic. Panchina: Meret, Ospina, Marcano, Peluso, Karsdorp, Emre Can, Rog, Eysseric, Dzeko, Ciofani, Pellissier.

A Ianthe i Golden Shields ospiteranno gli Steelers alla ricerca di una vittoria che ormai manca da due giornate.

I padroni di casa di Ophir giocheranno con tre punte. Abbiamo deciso di lasciare in panchina Dries Mertens, impegnato a San Siro, puntando tutto su Immobile, Cutrone e Simeone. In porta tornerà Olsen.

Può tirare un sospiro di sollievo Koth che comincia a recuperare pian piano gli infortunati. Vale soprattutto per un centrocampo in cui rivedremo titolari sia Leiva che Khedira. Alle spalle delle punte Santander e Inglese ci saranno Joao Pedro e Castillejo per un 4-4-2 A con il quale gli Steelers vogliono giocarsela fino in fondo nonostante la netta inferiorità in termini di rosa.

Logo Ophir Golden Shields Logo Koth Steelers
4-3-3 4-4-2 A
Olsen
Ansaldi
de Vrij
Koulibaly
Andersen
Brozovic
Baselli
Bessa
Cutrone
Immobile C
Simeone
Audero
Calabria
Bonucci
Vitor Hugo
C Kolarov
Leiva
Khedira
Castillejo
Joao Pedro
Santander
Inglese
Panchina: Mirante, Musso, Criscito, Murru, Mario Rui, Benatia, Dalbert, Ferrari A, Sandro, Dzemaili, Mertens, Ramirez, Perotti vC, Farias, Caputo. Panchina: Rafael C, Berisha E, Vrsaljko, Marlon, Pisacane, Danilo, Pasqual, Obi, Stulac, Magnanelli, Ciano, Kouamè, Antenucci, Stepinski.

Ultima gara della giornata quella tra Smuggles e Snatchers con l’ex Gonzalo Higuain che tornerà per la prima volta all’Ocean Mancera da avversario.

Zingara si presenterà con il solito 3-4-2-1. Tolto l’avvicendamento fortzato tra Djidji e Luiz Felipe, l’unico cambio riguarderà, manco a dirlo, il ruolo di punta. Questa settimana sarà Caicedo a vestire una maglia da titolare sperando che possa trovare un po’ di spazio nella trasferta della Lazio a Bologna.

3-4-1-2 per Zamora con Perisic dietro le punte Mandzukic e Higuain. A centrocampo troverà spazio Romulo al posto di Zielinski. Ancora fuori Cacciatore, Miranda e Cancelo, alla lunga lista delle assenze in difesa si è aggiunto ora anche Djourou.

Logo Zingara Smugglers Logo Zamora Snatchers
3-4-2-1 3-4-1-2
Donnarumma vC
Biraghi
Chiellini
Luiz Felipe
Hamsik C
Praet
Freuler
Lazzari
Luis Alberto
Chiesa
Caicedo
Strakosha
Florenzi
Gagliolo
vC Masiello
Veretout
Fofana
Bentancur
Romulo
Perisic
Higuain
Mandzukic
Panchina: Reina, Radu I, Lukaku, Zukanovic, Juan Jesus, Rugani, Costa F, Dijks, Djidji, Gagliardini, Radovanovic, Hetemaj, Iago Falque, Marinez L, Matri, Barrow. Panchina: Proto, Cragno, Abate, Lemos, Reca, Zielinski, Lazovic, Palacio, Birsa, Falcinelli, Meggiorini, Vizeu.

Ed è tutto per le formazioni di questo Boxing Day.

Ora non resta che vivere questa lunga giornata di Serie A iniziando che inizierà tra qualche ora con Frosinone-Milan. Io, per motivi di lavoro, riuscirò a seguire solo il lunch match e gli incontri delle 15:00. Cercherò di onorarli, come sempre, con un po’ di live twitting in TwittaHyboriaMinutoperMinuto. Bonus su bonus, malus su malus, tutta l’Hyboria League in 280 caratteri, con gif animate e i video delle reti messe a segno sui vari campi.

Buona Serie A, buona Hyboria League e buon fantacalcio a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.