Ultras

Manifesto antisemita Ultras Roma

Anche oggi risolviamo domani

Ci vuole una bella faccia tosta per sostenere che siamo di fronte a poche decine di deficienti. Siamo nel bel mezzo di un’emergenza culturale senza precedenti. Ogni tanto ci scappa il morto vero ma, fatto più grave ancora, a morire ogni maledetta domenica sono le coscienze di migliaia di ragazzi risucchiati nel vortice di questo odio insensato e fine a sé stesso che abita le curve di quasi tutti gli stadi.

(altro…)

A testa in giù

Questa sera al lavoro c’era un atmosfera molto tranquilla. Pochi i clienti e telefono che non squillava mai. Ciò ci ha permesso di seguire discretamente le partite tramite il pc della reception usando le fonti solite quali diretta.it, Repubblica e ovviamente twitter. Ci siamo divertiti tantissimo. Una valanga di gol e di emozioni. Tutte insieme. Tutte in contemporanea. Occasione rarissima ormai visto lo spezzatino e le politiche imposte dal mercato dei diritti televisivi. Solo di ritorno a casa, in auto, ascoltando Radio Uno, abbiamo appreso dei comportamenti beceri di alcune curve prima dell’inizio delle gare, sia durante il riscaldamento che durante il minuto dedicato alla lettura dei brani del diario di Anna Frank.

(altro…)