I risultati della ventinovesima giornata

I fari erano puntati tutti su Stygia e Zamora che si giocavano il primato. Aspettavamo i bonus di Icardi, Perisic, Suso, Mandzukic, Palacio e Pavoletti. E invece la gara di Khemi non è stata per niente scoppiettante e si è risolta solo grazie alle pagelle migliori dei padroni di casa. Continua invece adessere scoppiettante la cavalcata degli Argos Marines che si son o laureati campioni di giornata per la terza volta in una settimana. Sono diventate così sette le “V” stagionali per i bianco-celesti che, ne possiedono anche un’ottava, condivisa con gli Ophidians. Numeri impressionanti per una franchigia che è tornata a marciare ai livelli di inizio stagione trascinata da Dybala e Belotti e da una serie di centrocampisti che, a turno, piazzano sempre la zampata vincente. Questa settimana è toccato a Diawara, in campo per sostituire l’infortunato Castro.

(altro…)

Ventinovesima giornata: le formazioni

Non sono passate neanche 48 ore dall’ultimo post ed eccoci di nuovo qui per presentare le formazioni della ventinovesima giornata. In primo piano la sfida di Khemi tra Ophidians e Snatchers che si giocheranno il primato in assoluta precarietà. Come vedremo nelle prossime righe, infatti, entrambe sono alle prese con turnover, infortuni e squalifiche e il risultato, più che dai goleador, potrebbe essere deciso da qualche defezione di troppo. Ma andiamo con ordine.

(altro…)

I risultati dei recuperi della venticinquesima giornata

I recuperi della venticinquesima passeranno agli almanacchi dell’Hyboria League per il ridimensionamento della fuga di Ophidians e Snatchers e per la sesta “V” stagionale dagli Argos Mariners (sono sette, se consideriamo anche quella condivisa con gli stygiani della quarta giornata). I biancocelesti, veri specialisti quando si tratta di piazzare il punteggio migliore, hanno messo a segno 81 punti e mezzo, lasciando dietro di sé tutti gli altri. La firma su questa vittoria è tutta del capitano Belotti tornato finalmente a fare quello che sa fare meglio: i goals.

(altro…)

Il recupero della venticinquesima giornata

Ad un mese esatto da quel tragico 4 marzo eccoci qui a presentarvi i recuperi della venticinquesima giornata. Le sfide dell’Hyboria League, interrotte a causa della scomparsa di Davide Astori, si completeranno tra oggi e domani con i voti e i bonus dei sette incontri non disputati allora. Oggi, al posto delle formazioni, vi presenteremo la situazione parziale derivante dai voti e dai bonus già assegnati in Spal-Bologna, Lazio-Juventus e Napoli-Roma.

(altro…)

I risultati della ventottesima giornata

Se la regina del turno Pasquale è stata Argos che con la bellezza di 83 punti si è aggiudicata l’ennesima “V” stagionale, i veri mattatori della giornata sono stati Ophidians e Snatchers. Quella che è maturata sabato è la prima vera fuga della stagione. Mai due franchigie avevano scavato un solco di tale entità rispetto al resto gruppo. Trascinate rispettivamente dagli interisti Icardi e Perisic, Stygia e Zamora hanno incassato due vittorie fondamentali grazie alle quali sono riuscite a staccare le più vicine inseguitrici, Ophir e Aquilonia, uscite entrambe sconfitte dalle sfide contro Mariners e Smugglers. Ma andiamo con ordine:

(altro…)

Ventottesima giornata: le formazioni

L’ultima pausa dell’anno è passata. Siete riusciti a ricaricare per bene le pile? Noi sì…e ci voleva proprio! D’ora in avanti infatti rimarrà poco tempo a disposizione per farlo. Questo mese di aprile, che inaugureremo col “veglione pasquale” (che in realtà si giocherà per intero nell’ultimo giorno di Marzo), tra recuperi, infrasettimanale e calendario regolare, ci offrirà ben sette turni in 30 giorni. Pazzesco! Al termine di questa lunga maratona il Campionato sarà praticamente quasi finito. Cominciamo dunque ad addentrarci in questo tunnel spazio-temporale presentandovi la ventottesima di Hyboria League iniziando dalla capolista Stygia impegnata in trasferta sul campo dei Wisemen.

(altro…)

Il tempo delle scelte

E’ bastato un gol di Insigne su calcio di rigore per ridare almeno in parte un po’ di luce a questa buia settimana di amichevoli internazionali che ci ha visto fare da sparring partner a due selezioni che, nonostante il blasone, secondo me avranno grandi difficoltà anche ad arrivare ai quarti di finale di Russia 2018. C’è voluto il Var (Dio sempre lo benedica) per tornare a segnare dopo quasi 400 minuti. L’ultima rete azzurra risaliva ad ottobre. Quando Candreva la scagliò dentro (sì, scagliare è il verbo più appropriato) contro l’Albania qui si stava vendemmiando, mio figlio non aveva ancora compiuto un anno e l’Inter era in lotta per lo scudetto (risate di sottofondo).

(altro…)

I risultati della ventisettesima giornata

Uno tsunami chiamato Mauro Icardi si è abbattuto su questa ventisettesima giornata lasciando cumuli di macerie ovunque al suo passaggio. Il bomber degli Ophidians, dopo un lungo digiuno, è tornato protagonista della scena regalando alla propria franchigia un turno da incorniciare. I 96 punti fatti registrare da Maurito e compagni rappresentano infatti il record stagionale assoluto e hanno consentito alla Stygia di vincere in goleada la sfida contro la malcapitata Brythunia, di riacciuffare la testa della classifica in Coppa e di staccare Corinthia in Supercoppa. Ma andiamo con ordine.

(altro…)